Notizie
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • CSAIn nel futuro insieme
  • Green Pass e Smart Working – Le nuove regole per lavorare
  • Acicastello (CT) 6° Edukarate International Cup CSAIn.”,
  • Stipulata una convenzione tra l’ ENAIP e CSAIn
  • Contributi a fondo perduto per ASD e SSD
  • Contributo per il sostegno degli Enti del terzo settore
  • CSAIn entra come socio in Confindustria Cisambiente
  • Progetto Nuove Abitudini Sportive, contro la Sedentarietà dopo il Covid
  • Leporano (TA) TECNOKAMP KARATE 2022
  • Progetto settore cinofilo CSAIn
  • Registro CONI asd/ssd – Le novità dal 1 gennaio 2018
  • Roma – Campionato di karate per Club
  • Bordeaux (Francia) 24° European Company Sport Games 2023
  • Progetto CSAIn “Il cavallo..tra i banchi di scuola”
  • L’Asd Le Cerque lancia il Protocollo Equi-Covid19 per una “convivenza sicura”
  • Basilicata EMTB Tour
  • Fitness antiaging la novità in casa CSAIn
  • Emergenza Covid FAQ aggiornate
  • Campi Salentina (LE) Calcetto d’estate
  • Pessano con Bornago (MI) Torneo di bowling TAP 8 e TAP 9
  • Castelvecchio Pascoli (LU) CSAIn Tuscany Ciocco Gravel
  • 5 x mille a CSAIn
  • Campania – Coppa Campania di padel
  • Barge (CN) Incontro di studio e confronto di Karate
  • Corsi CSAIn di aggiornamento professionale per formatori nello sport
  • Trecchina – Rivello (PZ) II° campionato CSAIn pesca alla trota in torrente esche artificiali a coppie
  • San Marco Argentano (CS) 1° Campionato regionale Calcio a 8
  • Comunicato sulla mancata inclusione degli EPS
  • Logo CSAIn ufficiale e modalità di utilizzo
  • Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere
  • Terzo settore: RUNTS al via il 23 novembre
  • Luigi Fortuna eletto vicecoordinatore del Coordinamento nazionale EPS
  • PROGETTO “SPORT DI TUTTI – Quartieri”
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Performer Italian Cup campionato online di arti performative
  • Accordo CSAIn Repower
  • Nasce “Sport Point” sportello sul territorio per ASD e SSD
  • Firmata la convenzione tra CSAIn e FIB
  • Nuovo decreto legge (23 dic) e nuove misure (30 dic)
  • CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ASD/SSD
  • Obbligo mascherine dal 1 maggio
  • Trecchina (PZ) Campionato nazionale pesca alla trota in torrente
  • PSICHE E CORONAVIRUS. QUALI IMPLICAZIONI?
  • Eletto il nuovo presidente CSAIn Basilicata
  • Accordo CSAIn FITeL
  • Verona Scuola di ballo cerca insegnanti
  • A Catania i Giochi Mondiali dello sport d’Impresa 2024
  • Pubblicato il Bilancio Sociale CSAIn
  • SSD lucrative dal 1 gennaio 2018
  • In onda il TG CSAIn ogni due giovedì
  • Convenzione CSAIn FIPSAS
  • Roma – Finale Nazionale – “Performer Italian Cup 2022”
  • Comunicato stampa CSAIn 31 marzo
  • Assegnati i campionati nazionali CSAIn Ciclismo 2021
  • Coppa Italia Performer arti scenico sportive Metodo PASS
  • Comunicato stampa ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • Nuovo decreto green pass: il testo in PDF in Gazzetta Ufficiale
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Luca Pancalli rieletto al CIP. Complimenti da tutto lo CSAIn
  • Roma Protocollo d’Intesa tra ANSMeS e CSAIn
  • Milano Corso di Formazione e Aggiornamento Istruttori per il settore sportivo
  • ECSG Salzburg 2019 – 22° Campionati Europei dello Sport d’Impresa
  • Formia (LT) 12^ edizione Danza sul mare
  • Catanzaro (loc. Giovino) 3° Aquathlon
  • Nuovo Bando per l’acquisizione di domande finalizzate all’assegnazione dei Voucher sport
  • Roma Firmata la convenzione FIT-CSAIn
  • Castel San Giovanni (PC) Valtidone Padel Cup 2022 circuito a tappe
  • Varie sedi – Corsi di formazione IAA (Interventi Assistiti con gli Animali)
  • Corso istruttori 1° livello Tiro con l’Arco
  • Progetto CSAIn “Community Hub e sport inclusivo”
  • CSAIn ricorda Eugenio Korwin
  • Catania Campionato provinciale calcio giovanile
  • Molfetta (BA) Corso CSAIn di Capoeira
  • Aosta – Ultra Trail Cervino Matterhorn, iscrizioni aperte dal 6 gennaio
  • “SPORT DI TUTTI INclusione”
  • Viterbo (Provincia) Tusciadi 2022
  • CSAIn polizza volontari con Chubb!
  • Disposizioni in materia di verifica delle certificazioni verdi (Green Pass) COVID-19
  • Stipulata la nuova convenzione tra CSAIn E FISE
  • Autorizzato il finanziamento per gli enti del Terzo settore a rilevanza nazionale
  • Le linee programmatiche per lo sport italiano del sottosegretario Valentina Vezzali
  • Nuova convenzione CSAIn – FIJLKAM
  • Cosenza “L’accoglienza nello Sport”
  • Palermo Corso di bridge gratuito per ragazzi
  • Roma Stipulato accordo tra CSAIn e Arcieri confederati
  • L’App di Sport e Salute
  • Monza – Nazionale Outdoor 3d CSAIn
  • CSAIn ricorda Tito Stagno
  • Mutui liquidità ICS
  • Roma – Firmata la convenzione CSAIn-FISE 2022
  • Challenge AVIS-CSAIn 2022
  • Pont Saint Martin (AO) Stage di karate
  • Sintesi procedure di prevenzione COVID19 in vigore dal 10 gen 22 e linee guida
  • Catanzaro Babbo running
  • EUROPEAN COMPANY SPORT GAMES ARNHEM 22-26 giugno 2022
  • Cagliari – Sportello psicologico CSAIn
  • Sport di tutti per ASD e SSD
  • Noto Marina (SR) Summer Camp di Ju-Jitsu CSAIn
  • Firmata la nuova convenzione tra CSAIn e FIDAL
  • Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione
  • Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 14
  • 4° WCSG Leon Mexico Campionati Mondiali dello Sport d’Impresa
  • San Salvo e Vasto (CH) Festa dell’amicizia nello sport
  • Nasce l’IFC (Istituto di Formazione CSAIn)
  • Perché è obbligatorio partecipare alle attività sportive e formative degli EPS riconosciuti dal CONI?
  • Zola Predosa (BO) Coppa Italia di danza hip-hop house e break dance
  • Catania -“Children forever” Torneo mondiale giovanile di calcio balilla
  • Forno di Zoldo (BL) 3^ Finale nazionale di pesca alla trota in torrente
  • Delibera CONI 7 luglio 2021
  • Comunicato congiunto ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • Venezia Partito il 1° circuito di tennis CSAIn
  • LA RIFORMA DELLO SPORT E’ LEGGE
  • Nuove linee guida e chiarimenti sul DL 26 nov 2021 n. 172
  • A Giovanni Malagò, rieletto per il terzo mandato, i complimenti di tutto lo CSAIn
  • Abruzzo – 1° Campionato di calcio a 5 F “Nicola Malandra”
  • Melicucco (RC) Pedalare per donare un respiro
  • Il collegio di garanzia del Coni e l’attività commerciale delle ASD e SSD
  • CSAIn nel Forum del Terzo Settore
  • CSAIn avvia il progetto “Le pratiche dello sport sociale”
  • Dallo sport alla terapia: uniti per le malattie rare
  • Gli EPS uniti, denunciano una disparità di trattamento da parte del Governo
  • Comunicato congiunto EPS: “Perché solo noi chiusi?
  • Roma – CSAIn incontra il Ministro del Lavoro
  • Molfetta (BA) 13^ edizione Torneo “Juvenile” di calcio giovanile CSAIn
  • Andalo (TN) 39° Trofeo CSAIn neve
  • Milano Firmato l’accordo tra AVIS Lombardia e CSAIn Lombardia
  • Firmato protocollo d’intesa tra ICS e CSAIn
  • La tradizione CSAIn al servizio dello sport e del tempo libero
  • CSAIn Ente di Promozione Sportiva Paralimpica
  • Super green pass – cosa cambia
  • FMSI – Ritorno all’attività sportiva agonistica di atleti positivi Covid guariti
  • Idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti
  • Basiglio (MI) “Trofeo Italian Connection”
  • Roma- Workshop di ginnastica
  • Energy Cup 2021 circuito CSAIn di nuoto in acque libere
  • Comunicato congiunto EPS 18 marzo 2021
  • Lettera CSAIn al Presidente Mattarella
  • Formia (LT) Campionato nazionale CSAIn di surfcasting
  • Copertura assicurativa dei tesserati CSAIn per eventi motoristici
  • Lecce – BAC Estate danza 2022
  • Monticchio (PZ) – Triathlon Olimpico CSAIn laghi di Monticchio
  • Attività consentite con le nuove regole anti Covid-ultime disposizioni
  • Spezzano della Sila (CS) 2^ edizione del collegiali di ginnastica artistica
  • Telefono Verde Antidoping 
  • CSAIn incontra l’olimpionico Busà
  • Concorso nazionale CSAIn di cinematografia sportiva VENTIperVENTIDUE 2^ edizione
  • Nuova convenzione CSAIn – FCI
  • CONI Corso nazionale Tecnici di 4° livello

Nuovo decreto legge (23 dic) e nuove misure (30 dic)

Condividi

Nuove restrizioni, varate con il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri del 23 dicembre 2021. Un provvedimento in Gazzetta Ufficiale il 24 dicembre, in vigore dal giorno di Natale.
Ecco le principali novità

Green Pass
Dal 1° febbraio 2022 la durata del green pass vaccinale è ridotta da 9 a 6 mesi.  Inoltre, con ordinanza del Ministro della salute, il periodo minimo per la somministrazione della terza dose sarà ridotto da 5 a 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario.

Mascherine
Dal 25 dicembre 2021 (data di entrata in vigore del decreto) al 31 gennaio 2022:

  • obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto e anche in zona bianca;

Dal 25 dicembre 2021 fino al 31 marzo 2022 (data di cessazione dello stato di emergenza):

  • obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 in occasione di spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all’aperto e al chiuso in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo (e altri locali assimilati) e per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso o all’aperto. In tutti questi casi è vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso;
  • obbligo di indossare le mascherine di tipo FFP2 sui tutti i mezzi di trasporto.

Ristoranti e locali al chiuso
Dal 25 dicembre 2021 al 31 marzo 2022:

  • estensione dell’obbligo di Green Pass rafforzato alla ristorazione per il consumo anche al banco.

Eventi, feste, discoteche
Dal 25 dicembre 2021 fino al 31 gennaio 2022:

  • sono vietati gli eventi, le feste e i concerti, comunque denominati, che implichino assembramenti in spazi all’aperto;
  • saranno chiuse le sale da ballo, discoteche e locali assimilati.

Ingressi di visitatori in strutture socio-sanitarie e Rsa
Dal 30 dicembre 2021 al 31 marzo 2022 sarà possibile entrare per far visita alle strutture residenziali, socio-assistenziali, socio-sanitarie e hospice solo ai soggetti muniti di Green Pass rafforzato e tampone negativo oppure vaccinazione con terza dose.

Estensione del Green Pass
Estensione dell’obbligo di Green Pass ai corsi di formazione privati svolti in presenza.

Estensione del Green Pass rafforzato
Dal 10 gennaio al 31 marzo 2022 estensione dell’obbligo di Green Pass rafforzato:

  • al chiuso per piscine, palestre e sport di squadra;
  • musei e mostre;
  • al chiuso per i centri benessere;
  • centri termali (salvo che per livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche);
  • parchi tematici e di divertimento;
  • al chiuso per centri culturali, centri sociali e ricreativi (esclusi i centri educativi per l’infanzia);
  • sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò.

Terza dose
Il periodo minimo per la somministrazione della terza dose sarà ridotto da 5 a 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario ( ci sarà una specifica ordinanza del ministro della salute Roberto Speranza)

Qui l’atto completo: https://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/dettaglioAtto?id=84682&completo=true

Nuovo decreto Covid, super green pass per i mezzi pubblici, cambia la quarantena per i vaccinati. Varato il decreto legge. Prezzi calmierati per le mascherine FFP2

Super Green Pass

Dal 10 gennaio 2022 fino alla cessazione dello stato di emergenza, si amplia l’uso del Green Pass Rafforzato alle seguenti attività:

• alberghi e strutture ricettive
• feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose
• sagre e fiere
• centri congressi
• servizi di ristorazione all’aperto
• impianti di risalita con finalità turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici
• piscine, centri natatori, sport di squadra e centri benessere anche all’aperto
• centro culturali, centro sociali e ricreativi per le attività all’aperto.

Inoltre il Green Pass Rafforzato è necessario per l’accesso e l’utilizzo dei mezzi di trasporto compreso il trasporto pubblico locale o regionale.

Quarantene

Il decreto prevede che la quarantena precauzionale non si applica a coloro che hanno avuto contatti stretti con soggetti confermati positivi al COVID-19 nei 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario o dalla guarigione nonché dopo la somministrazione della dose di richiamo.

Fino al decimo giorno successivo all’ultima esposizione al caso, ai suddetti soggetti è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 e di effettuare – solo qualora sintomatici – un test antigenico rapido o molecolare al quinto giorno successivo all’ultima esposizione al caso.

Infine, si prevede che la cessazione della quarantena o dell’auto-sorveglianza sopradescritta consegua all’esito negativo di un test antigenico rapido o molecolare, effettuato anche presso centri privati; in tale ultimo caso la trasmissione all’Asl del referto a esito negativo, con modalità anche elettroniche, determina la cessazione di quarantena o del periodo di auto-sorveglianza.

Capienze

Il decreto prevede che le capienze saranno consentite al massimo al 50% per gli impianti all’aperto e al 35% per gli impianti al chiuso