Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • Sintesi e classifiche del Campionato Regionale Piemontese 2^ serie
  • Presentazione del Campionato Regionale piemontese 2^ serie
  • Cicloturistica di Successo a Rivoli: Un Record di Partecipazione

A Parone assegnati i titoli nazionali Mtb XC

Condividi

CAMPIONATO NAZIONALE MTB CSAIN 2023

Servizio e immagini Fabrizio Gulmini.

 

Un percorso da vera mountainbike quello di Parone, incantevole frazione di Varallo (Vc) che ha assegnato le dodici ambite maglie tricolori per la specialità cross country, al termine di una entusiasmante giornata valevole per il “Campionato nazionale Xc Csain 2023” e coronamento ideale di questa corsa la “Paron Bike” giunta alla settima edizione.

 

In cabina di regia il “Velo Club Valsesia”, con il prezioso supporto della locale Pro Loco ed un nutrito gruppo di infaticabili volontari, che ne hanno decretato il successo organizzativo.

 

Alle ore 9.30 in punto è Gianni Riconda delegato Csain Biella Vercelli e Canavese a dare lo start agli atleti pronti a darsi battaglia nei due o tre giri da affrontare in base alla propria categoria, per un un totale massimo di ventotto chilometri.

 

Ottimo il lavoro di pulizia dei sentieri, la maggior parte nel sottobosco, che ha riservato anche un rock garden naturale, molto apprezzato dai partecipanti e capace di creare momenti di puro spettacolo per il pubblico con tanta adrenalina per i partecipanti. A completare la varietà del percorso anche l’attraversamento di un ponticello, non artificiale ma naturale e gli immancabili e lunghi tratti in salita.

Un percorso dunque capace di mettere in evidenza le singole capacità dei bikers presenti in gara.

 

Il finale non poteva essere da meno, con la volata da fotofinish per la conquista della vittoria assoluta tra Riccardo Ornaghi “Rdr Italia Leynicese” (1h 28’39”) che precede Simone Veronese “Progetto Ciclismo Santena” (1h 28′ 40”) e Graziano Zanolla “Auzate Mrg” al terzo posto con il tempo di (1h 31′ 40”).

In ambito femminile vittoria assoluta nelle Woman A per Francesca Novelli “Pessionese” (1h 27’10”) mentre nelle Woman B Rosella Bazzarello “Team Media Bike” (1h 56’50”).

 

Il tempo tecnico per la giuria di elaborare le classifiche finali, ed inizia l’attesa premiazione aperta con il saluto del consigliere nazionale Csain Elisa Zoggia, a cui hanno fatto seguito gli interventi del Sindaco di Varallo Pietro Bondetti e degli organizzatori Franco Mango ed Ermes Pitto.

Presente anche quest’anno alla cerimonia, con tutta la famiglia, Cinzia Falconi mamma di Mirko Pellegrini, a cui era intitolato il memorial giunto alla sesta edizione, ed assegnato al più giovane varesino in gara Aurelio Grimaldi “Team Viper Ticino”.

 

Uno dopo l’altro sono saliti sul podio i neo campioni nazionali Xc 2023, Simone Gigliotti, Roberto Formica, Riccardo Ornaghi, Marco Bacrima, Corrado Fenzi, Corrado Minazzi, Moreno Minoletti, Angelo Zago, Francesca Novelli, Rosella Bazzarello, Stefano Barbato ed Andrey Tabonis, che vince anche il premio speciale come più giovane atleta in gara.

A Giovanni Deagostini dell’Auzate Mrg è stato invece consegnato un riconoscimento speciale come atleta più anziano in gara nel Campionato Nazionale XC Csain 2023.

Gallery