Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • A Imperia premiati il Csain Tourism Cup e il campionato regionale Cicloturismo
  • Massenti fa suo il 1º Trofeo Candiani
  • PEDALA PER UN SORRISO, NONOSTANTE GIOVE PLUVIO!

A Ponzano (Al) è iniziata la stagione del ciclocross piemontese

Condividi

GP NAZZARI WINE

Servizio e immagini Fabrizio Gulmini.

 

Ciclocross tra i vigneti di Ponzano Monferrato (Al) per l’apertura ufficiale della stagione agonistica 2023/2024 con l’esordio di una nuova gara, il “Gran Premio Nazzari Wine” organizzato dalla ASD Gran Trofeo Eventi Sportivi del Presidente Davide Morosino.

La giornata di sole e le temperature sopra la media stagionale, hanno contribuito a rendere più impegnativo il tracciato di gara in un continuo sali scendi che ha messo in luce le qualità tecniche degli atleti/e oltre che di resistenza, per un totale di sedici chilometri percorsi.

 

La prima partenza data dal giudice di gara Gianni Riconda delegato Csain Biella Vercelli e Canavese è stata alle ore 11 per le categorie M6, M7, M8 e Woman A e B, pronti a darsi battaglia agonistica nell’arco di quarantacinque minuti di corsa.

 

Correre tra i filari dei vigneti non è cosa che capita così di frequente e proprio questo elemento ha reso la competizione ancora più avvincente per i partecipanti, ma anche per il pubblico che ha potuto seguire da diversi punti l’evolversi della gara.

 

Vincitore della classifica assoluta maschile e primo di categoria per gli M7 è stato Roberto Viotti portacolori del team Biella Biking, al secondo posto Mauro Novelli della Pessionese (vincitore per gli M6) mentre al terzo posto Angelo Zago del Lessona Bike Team conquista la vittoria negli M8.

Nella gara femminile è stata Stefania Scarpa del Velobike a vincere nelle Woman A, mentre Rosella Bazzarello Team Media Bike nelle Woman B.

 

E’ mezzogiorno quando ai nastri di partenza si presentano i corridori delle categorie dagli M1 agli M5. Anche per loro è arrivato il momento di dare il primo colpo di pedale e lanciarsi tra i vitigni dell’azienda agricola Nazzari che ha ospitato con entusiasmo l’evento ciclocrossistico.

 

Matteo Castaldi del Velo Club Valsesia impone sin dalle prime battute il suo ritmo agli avversari, dimostrando ancora una volta le sue capacità tecniche, scendendo il meno possibile dalla bici e spingendo bene nei tratti in salita. Doppietta per lui nella classifica assoluta e di categoria per gli M2, con una vittoria ben augurante per la stagione. Alan Croci del Velobike taglia il traguardo al secondo posto ma portandosi a casa la vittoria per gli M4. Chiude in terza posizione Massimo Moncalvo del team Speedy Bike.

 

Completano i risultati di giornata, le vittorie di Mariano d’Imperio negli M1, di Luigi Zanini per gli M3 e di Simone Sponza tra gli M5.

 

 

 

Nella classifica di società a pari merito con 12 punti il Team Pedale Pazzo e l’Alessandro Ercole Edilcren, 11 punti per Cusati Bike e 9 per il Velobike.

 

Durante la cerimonia di premiazione alla quale ha preso parte il Sindaco di Ponzano Monferrato Paolo Lavagno, sono stati consegnati prodotti tipici locali ai vincitori e vincitrici di giornata estendendoli anche a tutti i partecipanti, gesto questo che è risultato apprezzato dai presenti.

Gallery