Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • Il 13 e il 14 luglio torna la “7Summi7s’ 2024”
  • Anteprima Campionato Nazionale Granfondo Csain 2024
  • Campionato Regionale Csain a Cronometro Individuale 2024: Un Trionfo di Passione a Varallo

Assegnati a Palestrina i titoli nazionali strada

Condividi

Domenica 28 maggio si è disputato, a Palestrina (Rm), il Campionato Nazionale Strada di Ciclismo Csain grazie all’organizzazione dell’Asd Numbers One e con la collaborazione tecnica dell’Asd Largo Sole Team.

La distanza coperta è stata di 71,500 km su un circuito di 14,300 km da ripetersi 5 volte; il percorso di gara, tecnico, con continui rilanci e una breve ma intensa salita nei pressi della dirittura d’arrivo, ha attraversato i territori di 4 comuni: Palestrina, Labico, San Cesareo e Zagarolo. I concorrenti sono stati raggruppati in due fasce: una under 44 e l’altra over. Le partenze, separate e distaccate sono state puntuali: alle 9 la prima, alle 11 la seconda. La direzione di corsa, è stata affidata all’esperienza e alla competenza di Agildo Mascitti.

La difficoltà del percorso ha determinato la storia delle due corse in modo molto simile: una prima metà delle gare, caratterizzate da tentativi di fughe spesso isolati, una parte finale in cui un gruppetto di corridori si è staccato giungendo al traguardo abbastanza uniti.

Il Ciclismo spesso riserva pagine più simili alle favole che alle storie e quella di Roberto Maggioli che vince la sua gara, nella Coppa intitolata al papà Alfredo, ha il sapore di una favola!

Durante il protocollo delle premiazioni sono state assegnate le maglie di Campioni Nazionali di Ciclismo su Strada Csain a

 

JUNIOR:                 BIANCHI PIERANGELO             – ASD TEAM CASELLI-ETRUSCA

SENIOR:                PATRUNO RENATO                   – ASD CICLI CONCORDIA BORTOLOTTO

VETERANI 2:         TAVERA MASSIMILIANO           – ASD PICAR BLOKKO

GENTLEMEN 1:     MAGGIOLI ROBERTO                – ASD NUMBERS ONE CICLOMILLENNIO

SUPER GENTLEMEN A:  GENOVESI LUIGI             –

SUPER GENPLEMEN B:  RITOTA CARLO               – ASD G.S. MOLISE RICAMBI

DONNE B:              PELELLA DANILA                      – ASD NUMBERS ONE CICLOMILLENNIO

 

 

 

Vincitore assoluto della 1° partenza: MAGGIOLI ROBERTO – ASD NUMBERS ONE CICLOMILLENNIO

Vincitore assoluto della 2° partenza: ZAMPILLI RINO  – ASD FAGA ZAMA TEAM

Le maglie sono state consegnate ai vincitori da Marcello Pace, Vice Presidente Nazionale Csain.

Gallery