Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • Marchetta e Testai sugli scudi a Givoletto (To)
  • RANDO BERICO EUGANEA… 200 CICLISTI TRA COLLI BERICI EUGANEI
  • Mediofondo Superga: una sfida epica tra Montanaro e la Basilica di Superga

Assegnati a Roma i titoli provinciali Csain Strada

Condividi

TROFEO CSAIn CICLISMO LAZIO

Campionato Provinciale Csain Strada di Roma

Roma, 22 ottobre 2023

 

Ancora una splendida, calda, giornata di ottobre ha offerto la cornice ideale al neonato Trofeo Csain Ciclismo Lazio promosso dalla Asd Picar Blokko con la partecipazione del Comitato Regionale Csain del Lazio e l’organizzazione del Team Largo Sole. La gara ha avuto le caratteristiche di un criterium di 4,300 km il cui percorso si è snodato interamente sulle strade del Campus Universitario di Tor Vergata nel VI Municipio di Roma Capitale.

Nonostante la concorrenza di diverse manifestazioni concomitanti, la partecipazione è stata apprezzabile: al via 63 concorrenti tutti di buon livello tecnico e agonistico. Non tragga in inganno il circuito piatto e dall’andamento tutt’altro che sinuoso! Alle velocità tenute dal gruppo, restarne nella pancia e percorrere le veloci rotonde del tracciato è stata roda da “manici” collaudati e freddi!

Dopo appena 4 dei 15  giri previsti, ha preso corpo la fuga di 8 elementi che collaborando fino alla fine è andata in porto: Brini, Pantoni, Cappuccilli, Maggioli, Massenzi, Di Ferdinando, Tavera e Ponzo, nell’ordine, sono arrivati al traguardo con poco meno di 20” di distacco sul gruppo. A 4 giri dalla fine, Cecconi ha tentato di ricucire il distacco ma non ha trovato collaborazione e si è ricongiunto con gli staccati. Bella la volata per il primo posto tra Pantoni e Brini che se l’è aggiudicata per una manciata di centimetri.

Alle premiazioni hanno presenziato Nicola Franco, Presidente del VI Municipio, Flavia Cerquoni, Assessore allo Sport e Alessandro Agostini, Consigliere, che, insieme a Marcello Pace, Presidente del Comitato Regionale del Lazio e Vicepresidente Nazionale dello Csain, hanno salutato i concorrenti e i molti accompagnatori convenuti. Tutti hanno apprezzato la puntuale pianificazione della Largo Sole Team coadiuvata dalla Polizia Locale del VI Gruppo Torri e dal gruppo di Protezione Civile di Lunghezza. Il percorso è stato completamente chiuso al traffico e questo è stato un punto di garanzia per la sicurezza dei partecipanti.

La gara è stata valida per l’assegnazione delle maglie di Campione Provinciale di Roma Strada Csain; a vestirle sono stati: John Mar Cabreros (Junior), Gleb Konoplev (Senior 1), Mirco Di Cori (Senior 2), Massimiliano Tavara (Veterani 2), l’eterno Roberto Maggioli (Gentlemen 1), Raimondo Santonocito (Gentlemen 2), Adriano Fiorito (Super Gentlemen A) e Sandro Vendetti (Supergentlemen B).

 

 

Ufficio Stampa

Nick Chewop

Gallery