Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • A Valdilana(BI) incoronati i Campioni Piemontesi della Montagna 2024
  • Presentazione Campionato Piemontese della Montagna 2024
  • Ecco i nuovi Campioni Nazionali Granfondo Csain 2024

Grande successo per la terza edizione delle “Dal Mare alle Alpi”

Condividi

L’edizione della Stone King Rally 2024 si è corsa dal 18 al 23 giugno.

I 90 concorrenti ,provenienti dai cinque continenti, sotto la direzione di gara di Stefano Scialli coadiuvato da Rocco Cataldo, Monica Garelli e Fulvio Muceli ,sono partiti martedì 18 da Queyras (Francia) e hanno fatto il loro ingresso in Italia dal Colle dell’ Agnello nel primo pomeriggio ;dove gli accolti da una fitta nebbia e una temperatura di 7°.
 Queste ragazze e ragazzi hanno dormito in tenda, quindi ogni giorno i collaboratori di Ash Smith (l’ ideatore della gara) dovevano montare e rismontare il camp; riparare le bici, preparare la cena e la colazione,lavare le stoviglie  non sono mai state usate stoviglie usa e getta per far sì che l’evento avesse un basso impatto ambientale.
La giornata iniziava molto presto, infatti entro le 7:30 tutti i partecipanti lasciavano il camp per raggiungere con l’ausilio degli shuttle o pedalando l’inizio della prima speciale della giornata.
Le speciali erano a traccia segreta fino alla sera prima. Al mattino un “marshall” partiva a fetucciare il percorso, al termine della speciale o un ragazzo dello staff o uno dei tre medici che hanno seguito la gara in bici ripulivano da frecce e bandelle.
Il clima che si è respirato nel camp e durante l’intera gara è stato di gran allegria, di solidarietà tra concorrenti ( i ragazzi si aspettavano al termine delle speciali per scendere tutti insieme nel trasferimento)e di rispetto per tutti coloro che erano presenti sul percorso cosa non sempre così scontata durante una manifestazione sportiva.
Il gruppo è stato accolto con una grande festa a Vinadio nella serata di giovedì e a Molini di Triora sabato sera.
Purtroppo questa è stata l’ ultima edizione di questa bellissima gara/ avventura dalle Alpi al mare, l’ideatore Ash Smith ha detto di non avere più l’ energia per organizzare un evento simile.
Non è difficile comprendere quanto sia stato complicato e stancante organizzare tutto è stato un gran piacere poter seguire questa bellissima manifestazione che ha portato in alto i valori dello sport di cui Csain va da sempre fiera.
Gallery