Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • Csain Tourism Cup 2023 – La nuova visione del ciclismo per tutti
  • Insieme sul Faudo | 15/01/2023
  • Supplemento Rivista Gennaio 2023

Insieme sul Faudo | 15/01/2023

Condividi
Sono stati una settantina gli appassionati della bici, che questa mattina hanno partecipato alla seconda edizione di “Insieme sul Faudo” organizzata dalla società Blu di Mare-Circolo Parasio e dall’ente Csain. I ciclisti sono partiti dalla ex stazione di San Lorenzo al mare, da lì hanno proseguito per le bellissime strade sterrata dove il panorama lascia senza fiato fino ad arrivare al Casone dei Partigiani dove sono stati ospitati dall’associazione e hanno potuto rifocillarsi con un abbondante rinfresco.
La manifestazione ha assegnato il titolo regionale cicloturismo Csain alla società più numerosa: il team Centoxcentobici, seconda il team Blu di Mare-Circolo Parasio e terza la Softbike Crew.
I partecipanti hanno fatto un’offerta volontaria per la manutenzione dei sentieri del Monte Faudo effettuata dall’associazione Blu di Mare-Circolo Parasio e Omnia Freeride grazie ad una convenzione con il comune di Dolcedo.
Gli organizzatori vi danno appuntamento alla prossima edizione e alle prossime manifestazioni previste in calendario.
Gallery