Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • E’ uscito il numero di settembre della rivista
  • Assegnati i titoli nazionali Cronoscalata 2022
  • A Dolianova è andata in scena la prima Cronoscalata a Coppie

Le nuove bacheche dei sentieri del Monte Faudo

Condividi

E’ stata inaugurata ieri con la presenza dei rappresentanti dell’associazioni Blu di Mare-Circolo Parasio in collaborazione con Ominia Freeride e l’ente di promozione sportiva C.S.A.In., le nuove bacheche dei sentieri del Monte Faudo.
Le nuove indicazioni sono state posizionate presso il frequentatissimo piazzale di San Brigida alle spalle di Dolcedo.
Qui tutti i giorni fanno tappa e partenza per le loro escursioni moltissimi ciclisti e escursionisti nonchè tanti appassionati della corsa.
All’inaugurazione non sono mancati i rappresentati degli sponsor che hanno consentito tramite una raccolta di fondi finanziata totalmente da privati la realizzazione del progetto
In particolare si ringrazia la Tabya bike e Bikeclinic e Camping Il Persiano di Civezza che hanno presenziato nonchè tutti gli altri benefattori che hanno contribuito ma non sono potuti venire.
In particolare Villa Giada, In Linea di Sogno David, Autofficina F.lli Basso, Tuttosport Imperia, Danymark Sanremo
L’area del Monte Faudo è sempre più riferimento per l’outdoor a Imperia e non solo, inoltre grazie ai lavori fatti dalla provincia la strada risulta particolarmente facile e comoda anche per coloro che non sono allenati o sono alle prime armi.
Si raccomanda di percorrere i sentieri in sicurezza e con il rispetto più totale degli altri fruitori del sentiero come da piccolo decalogo apposto in loco.