Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • Marchetta e Testai sugli scudi a Givoletto (To)
  • RANDO BERICO EUGANEA… 200 CICLISTI TRA COLLI BERICI EUGANEI
  • Mediofondo Superga: una sfida epica tra Montanaro e la Basilica di Superga

Luciano Adriano trionfa sui 150 del XC di Sant’Antonio Abate

Condividi

Una sfida a colpi di pedale quella che si è disputata domenica 10 marzo a Sant’Antonio Abate (Na), dove 150 partecipanti si sono affrontati sul percorso mtb sotto la direzione dell’irrefrenabile Francesco Cioffi.

Ritrovo di partenza presso largo Pertini nella villa comunale di Sant’Antonio Abate alle ore 8, sotto l’influenza del forte vento di tramontana che spazzava le colline abatesi. Alle 9:15 in perfetto orario e stata data la partenza alla gara.

Fin dal primo passaggio Luciano Adriano conduce la gara inseguito dalla coppia Lorenzo-Ceccarelli della Asd Rokka Bike. L’andatura elevata mantenuta nei giri successivi, nonostante il dislivello del percorso, non fa che cristallizzare le posizioni con l’atleta del Becycle Club che si aggiudica la vittoria chiudendo la propria gara con 2 minuti e 37 secondi sugli inseguitori.

Un ottimo inizio per il Trofeo Monti Lattari Csain, i cui prossimi appuntamenti includono la Granfondo dei Monti Lattari il 7 aprile, seguita da XC Monte Faito a maggio e il Campionato Nazionale XC/MTB “dei due Golfi” a Sant’Agata sui Due Golfi (NA), organizzato dall’ASD Team Ciclismo Sorrentino e la XC dei Tre comuni a Pimonte (NA).

Questa prima prova è il segno del fermento dell’attività che in Csain si prevede ricca di soddisfazioni sotto tutti i fronti.

Csain si prepara ad avere il Campionato Nazionale XC/MTB  il prossimo 26 maggio a Sant’Agata sui due Golfi  (NA),Il patron della manifestazione Cioffi sottolinea come sono gia stati fatti passi importanti per allestire un percorso degno di un campionato nazionale dove alle difficoltà tecniche si affiancheranno sicuramente le bellezze paesaggistiche della Penisola Sorrentina. Percorso spettacolare pronto  a far divertire i bikers di tutta Italia

Gallery