Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • In Liguria ritorna la terza edizione della la Csain Tourism Cup
  • Stars Cup: il circuito di cicloscalate piemontese apre anche il brevetto!
  • Giovedì 1 febbraio inizia il Bike To Origin

Sport e festa alla Corri e Pedala a San Francesco al Campo

Condividi

Una coppia inossidabile che condivide la passione per lo sport, una passione che li fa praticare e li unisce nell’organizzazione di manifestazioni, ed un gruppo sportivo pronto a supportarli nelle loro iniziative. Gli ingredienti del successo ci sono tutti, e trasformano ogni evento in una festa.

Questa, in poche parole, è la Corri e Pedala organizzata dall’Endura Team VDL della presidente Francesca Bellezza con il marito Jacopo Padoan. Alla prima edizione, nata da un’idea condivisa di un Challenge differente e promossa da Csain, l’iniziativa viene subito accolta con favore dai partecipanti che si ritrovano domenica 11 giugno al Velodromo Francone di San Francesco al Campo.

Singolarmente o a staffetta, i partecipanti affrontano il percorso tecnico due volte a piedi e tre volte in mountain bike prima di tagliare il traguardo tra gli applausi del pubblico presente.

Nella frazione podistica è la coppia formata da Bruno Pasqualini e Stefano Caramento a dettare il ritmo infliggendo un minuto al duo di Daniele Gallon e Enrico Bertolino e due minuti a De Maio Francesco e Walter Roda. Ma il tratto ciclistico rimescola le carte: è da subito evidente che le forze delle prime due coppie si ribaltano ponendo al comando Gallon e Bertolino, ma la vera rivelazione è la coppia Endura Team di Jacopo Destefanis e Lorenzo Barilati che con un’accelerazione notevole si posizionano sul secondo gradino del podio, mentre Roda e De Maio scivolano in quinta posizione.

Al termine delle competizioni i riflettori si spostano sul palco al Velodromo, dove sono pronte le premiazioni a base di prodotti del pastificio Rapelli di Piazza Gallenga, la storica piazza medievale a Lanzo Torinese, e numerosi premi ad estrazione.

Ma prima della premiazione una piccola intervista ai partecipanti, e in particolar modo a Bruno Pasqualini: l’ex atleta olimpionico di canottaggio a Sidney e Campione Mondiale, Europeo ed Italiano di Triathlon Medio e Iron Man, che oggi si è messo in gioco con gli altri.

Non resta che festeggiare il successo della prima edizione, con l’augurio di successi maggiori.

Gallery