Notizie
  • Presentato il nuovo logo CSAIn ciclismo
  • Nuova assicurazione in collaborazione con Lloyd e Axa
  • Registro CONI: valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica
  • Il Consiglio CSAIn approva le nomine dei Giudici Unici territoriali
  • Luigi Fortuna rieletto Presidente per il prossimo quadriennio
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • In onda la sintesi del Campionato Regionale Strada Piemonte
  • Video Premiazione del Campionato Regionale Piemontese Strada 2024
  • Campionato Nazionale MTB Csain a Sant’Agata Sui Due Golfi

Successi e Sorprese al Campionato Regionale CSAIn MTB a Barone Canavese

Condividi

Il 25 aprile, sotto il sole primaverile che accarezzava le montagne di Barone Canavese, si è svolto il Campionato Regionale CSAIn MTB, una giornata ricca di emozioni, colpi di scena e trionfi indimenticabili.

La gara è partita con un’accelerazione fulminea da parte di Riccardo Ornaghi nel tratto di lancio, il quale ha preso il comando del primo giro con determinazione. Tuttavia, la fortuna non è stata dalla sua parte, poiché al secondo giro una caduta ha costretto Ornaghi al ritiro, aprendo le porte alla lotta per la vetta.

È stato uno scontro testa a testa tra Apruzzese e Cantone Denis, che hanno dominato la gara fianco a fianco. Ma al momento decisivo, un imprevisto ha cambiato le sorti della competizione: la catena di Cantone è saltata all’ultimo giro, consentendo ad Apruzzese di conquistare la vetta da solo, mentre Cantone, pur stretto alle calcagna da un terzetto di avversari, ha tenuto saldo il secondo posto assoluto.

Nella seconda partenza, Mauro Giacometti ha mostrato un dominio assoluto, tagliando il traguardo con una performance impressionante, seguito da Vittorio Mazza, che ha dato prova di grande determinazione e tenacia.

Tra gli M8, Stocco ha dato il via con una partenza sprint, ma è stato Cerruti But Gabriele a recuperare terreno e a mantenere il comando fino alla fine, dimostrando una notevole resistenza e forza di volontà.

Nella categoria femminile, Simona Massaro ha iniziato la sua corsa in modo prudente, ma ha presto dimostrato di essere la più forte, superando le avversarie e aggiudicandosi la vittoria con determinazione e grinta.

I Campioni Regionali Mtb di questa edizione hanno regalato spettacolo e emozioni: Francesco Apruzzese, Lo Iacono Roberto, Roberto Formica, Stefano Cinquino, Chiccho Simone, Vittorio Mazza, Gabriele Cerruti But, Agostino Barbato, Consuelo Mura e Rosella Bazzarello. Ogniuno di loro ha dimostrato di avere non solo le capacità tecniche, ma anche la determinazione e la passione necessarie per raggiungere l’obiettivo.

In definitiva, il Campionato Regionale CSAIn MTB a Barone Canavese è stato un evento indimenticabile, che ha celebrato lo spirito competitivo, la resistenza e la passione per la mountain bike. Attendiamo con trepidazione le prossime sfide e i prossimi trionfi che il mondo della MTB ci riserverà.

Gallery