Notizie

Equiturismo al via il corso CSAIn per accompagnatori equestri ATE

Condividi

Lunedì 9 novembre (ore 18-22, con cadenza a giorni alterni per 3 volte la settimana) è partito il corso CSAIn per Accompagnatore di Turismo Equestre (ATE). Prendete un cavaliere capace di organizzare e condurre una passeggiata. Aggiungete al massimo 8 cavalieri su sentieri a lui conosciuti. Prevedete un’emozionante escursione di mezza giornata almeno e dosate a piacere sicurezza, curiosità di interesse turistico sui luoghi di transito, benessere dei cavalli e cavalieri. Miscelate il tutto. Quel che otterrete è l’Accompagnatore di Turismo Equestre (ATE), figura professionale che in Italia è stata regolata da una specifica normativa soltanto in alcune regioni. Per esercitare il ruolo e conseguire quindi il brevetto, basta seguire il corso ATE CSAIn che è iniziato online proprio lunedì 9 novembre (ore 18-22, con cadenza a giorni alterni per 3 volte la settimana). Dovete preventivare 40 ore di lezione, dove la didattica a distanza (causa Covid-19) si alterna alle esercitazioni “sul campo”, nel rispetto della normativa vigente. Stessa cosa dicasi per l’esame, che sarà svolto – secondo le misure adottate dal DPCM in corso di validità – nella propria regione (o quella limitrofa) in un circolo affiliato CSAIn Equitazione (info: Sirio Fracassi, Responsabile Nazionale CSAIn Equitazione, tel. 366.5436936 – mail equi.country@libero.it).

Gallery