Notizie
  • 29 e 30 settembre 2022 riunione Quadri CSAIn a Roma
  • Presentati 5 progetti CSAIn di attività per il futuro
  • Messina – Campionato regionale Kickboxing CSAIn
  • Catanzaro Babbo running
  • Luigi Fortuna eletto vicecoordinatore del Coordinamento nazionale EPS
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Molfetta (BA) Corso CSAIn di Capoeira
  • Firmato protocollo d’intesa tra ICS e CSAIn
  • Comunicato congiunto EPS: “Perché solo noi chiusi?
  • Pont Saint Martin (AO) Stage di karate
  • Contributi a fondo perduto per ASD e SSD
  • Seminario sul ruolo del giudice di gara negli eventi sportivi
  • CSAIn avvia il progetto “Le pratiche dello sport sociale”
  • Roma Firmata la convenzione FIT-CSAIn
  • Forno di Zoldo (BL) 3^ Finale nazionale di pesca alla trota in torrente
  • Registro Nazionale CONI delle ASD e SSD – effetti e finalità dell’iscrizione.
  • San Marco Argentano (CS) 1° Campionato regionale Calcio a 8
  • Progetto CSAIn “Community Hub e sport inclusivo”
  • Cagliari – Sportello psicologico CSAIn
  • Abruzzo – 1° Campionato di calcio a 5 F “Nicola Malandra”
  • Convenzione CSAIn FIPSAS
  • Nuova convenzione CSAIn – FCI
  • Bordeaux (Francia) 24° European Company Sport Games 2023
  • Verona Scuola di ballo cerca insegnanti
  • Copertura assicurativa dei tesserati CSAIn per eventi motoristici
  • Cosenza “L’accoglienza nello Sport”
  • Attività consentite con le nuove regole anti Covid-ultime disposizioni
  • Barge (CN) Incontro di studio e confronto di Karate
  • Progetto settore cinofilo CSAIn
  • Minorca (Spagna) World Padel Stage
  • Basiglio (MI) “Trofeo Italian Connection”
  • Arzachena (OT) 17^ Lega serie A e 27° Open d’Italia di calciobalilla
  • Nasce “Sport Point” sportello sul territorio per ASD e SSD
  • L’Asd Le Cerque lancia il Protocollo Equi-Covid19 per una “convivenza sicura”
  • Le linee programmatiche per lo sport italiano del sottosegretario Valentina Vezzali
  • Registro CONI asd/ssd – Le novità dal 1 gennaio 2018
  • CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ASD/SSD
  • Progetto Nuove Abitudini Sportive, contro la Sedentarietà dopo il Covid
  • PROGETTO “SPORT DI TUTTI – Quartieri”
  • Ponte di Legno (BS) Indoor 3D CSAIn IBO 2022
  • CSAIn entra come socio in Confindustria Cisambiente
  • Contributo a fondo perduto per impianti natatori
  • A Catania i Giochi Mondiali dello sport d’Impresa 2024
  • Roma Stipulato accordo tra CSAIn e Arcieri confederati
  • Andalo (TN) 39° Trofeo CSAIn neve
  • Mutui liquidità ICS
  • Catanzaro (loc. Giovino) 3° Aquathlon
  • Comunicato congiunto EPS 18 marzo 2021
  • Pessano con Bornago (MI) Torneo di bowling TAP 8 e TAP 9
  • Ragalna (CT) 2^ fase Formazione Ju-Jitsu CSAIn
  • L’App di Sport e Salute
  • Viterbo (Provincia) Tusciadi 2022
  • Comunicato stampa CSAIn 31 marzo
  • Accordo CSAIn FITeL
  • CSAIn Plus – Rubrica CSAIn in diretta streaming di informazione e di approfondimento
  • San Salvo e Vasto (CH) Festa dell’amicizia nello sport
  • Accordo CSAIn Repower
  • Pubblicato il Bilancio Sociale CSAIn
  • Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione
  • Sport Governo – Contributo a fondo perduto in favore delle ASD e SSD
  • Roma – Autunno in danza Concorso nazionale di Danza
  • Sintesi procedure di prevenzione COVID19 in vigore dal 10 gen 22 e linee guida
  • Il collegio di garanzia del Coni e l’attività commerciale delle ASD e SSD
  • Disposizioni in materia di verifica delle certificazioni verdi (Green Pass) COVID-19
  • Progetto CSAIn “Il cavallo..tra i banchi di scuola”
  • “SPORT DI TUTTI INclusione”
  • Stipulata la nuova convenzione tra CSAIn E FISE
  • Milano Corso di Formazione e Aggiornamento Istruttori per il settore sportivo
  • Torino – Torneo “Una partita per vincere…”
  • CSAIn nel Forum del Terzo Settore
  • Melicucco (RC) Pedalare per donare un respiro
  • Concorso nazionale CSAIn di cinematografia sportiva VENTIperVENTIDUE 2^ edizione
  • Noto Marina (SR) Summer Camp di Ju-Jitsu CSAIn
  • Zola Predosa (BO) Coppa Italia di danza hip-hop house e break dance
  • Idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti
  • Comunicato sulla mancata inclusione degli EPS
  • PSICHE E CORONAVIRUS. QUALI IMPLICAZIONI?
  • Varie sedi – Corsi di formazione IAA (Interventi Assistiti con gli Animali)
  • Performer Italian Cup campionato online di arti performative
  • Potenza – Convegno “A che punto è la RIFORMA DELLO SPORT?
  • Coppa Italia Performer arti scenico sportive Metodo PASS
  • Emergenza Covid FAQ aggiornate
  • Roma – CSAIn incontra il Ministro del Lavoro
  • Comunicato stampa ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • CSAIn nel futuro insieme
  • Nuove linee guida e chiarimenti sul DL 26 nov 2021 n. 172
  • Lettera CSAIn al Presidente Mattarella
  • Corsi CSAIn di aggiornamento professionale per formatori nello sport
  • CSAIn ricorda Tito Stagno
  • Nuovo decreto green pass: il testo in PDF in Gazzetta Ufficiale
  • Terzo settore: RUNTS al via il 23 novembre
  • Sport di tutti per ASD e SSD
  • 5 x mille a CSAIn
  • Perché è obbligatorio partecipare alle attività sportive e formative degli EPS riconosciuti dal CONI?
  • Dallo sport alla terapia: uniti per le malattie rare
  • CSAIn Ente di Promozione Sportiva Paralimpica
  • Acicastello (CT) 6° Edukarate International Cup CSAIn.”,
  • Molfetta (BA) 13^ edizione Torneo “Juvenile” di calcio giovanile CSAIn
  • Assegnati i campionati nazionali CSAIn Ciclismo 2021
  • CSAIn incontra l’olimpionico Busà
  • Catania -“Children forever” Torneo mondiale giovanile di calcio balilla
  • LA RIFORMA DELLO SPORT E’ LEGGE
  • Ragalna (CT) Festival dello sport CSAIn Sicilia
  • Corso istruttori 1° livello Tiro con l’Arco
  • La tradizione CSAIn al servizio dello sport e del tempo libero
  • Luca Pancalli rieletto al CIP. Complimenti da tutto lo CSAIn
  • Roma Protocollo d’Intesa tra ANSMeS e CSAIn
  • 4° WCSG Leon Mexico Campionati Mondiali dello Sport d’Impresa 2023
  • Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche
  • SSD lucrative dal 1 gennaio 2018
  • Fitness antiaging la novità in casa CSAIn
  • A Giovanni Malagò, rieletto per il terzo mandato, i complimenti di tutto lo CSAIn
  • Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere
  • Logo CSAIn ufficiale e modalità di utilizzo
  • Cuggiono (MI) Nazionale CSAIn Outdoor IBO tiro con l’arco
  • Gli EPS uniti, denunciano una disparità di trattamento da parte del Governo
  • Nuovo decreto legge (23 dic) e nuove misure (30 dic)
  • CIP-CSAIn “Lo sport Paralimpico va a Scuola”
  • CONI Corso nazionale Tecnici di 4° livello
  • Palermo Corso di bridge gratuito per ragazzi
  • Firmata la convenzione tra CSAIn e FIB
  • Nasce l’IFC (Istituto di Formazione CSAIn)
  • Roma – Firmata la convenzione CSAIn-FISE 2022
  • Contributo per il sostegno degli Enti del terzo settore
  • Tortolì (NU) “ 2° Mediterranean Karate Grand Prix 2022”
  • Catania Campionato provinciale calcio giovanile
  • Castiglione Olona (VA) “100 all’ora” maratona solidale di spinning
  • Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 14
  • Delibera CONI 7 luglio 2021
  • Stipulata una convenzione tra l’ ENAIP e CSAIn
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • FMSI – Ritorno all’attività sportiva agonistica di atleti positivi Covid guariti
  • Firmata la nuova convenzione tra CSAIn e FIDAL
  • CSAIn polizza volontari con Chubb!
  • Obbligo mascherine dal 1 maggio
  • Super green pass – cosa cambia
  • Milano Firmato l’accordo tra AVIS Lombardia e CSAIn Lombardia
  • Telefono Verde Antidoping 
  • Challenge AVIS-CSAIn 2022
  • Roma – Campionato di karate per Club
  • Assago (MI) 4^ edizione Companies Challenge 2022
  • Roma- Workshop di ginnastica
  • Nuovo Bando per l’acquisizione di domande finalizzate all’assegnazione dei Voucher sport
  • Green Pass e Smart Working – Le nuove regole per lavorare
  • Comunicato congiunto ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • Autorizzato il finanziamento per gli enti del Terzo settore a rilevanza nazionale
  • TG CSAIn in onda ogni due giovedì
  • CSAIn ricorda Eugenio Korwin
  • Nuova convenzione CSAIn – FIJLKAM
  • Energy Cup 2021 circuito CSAIn di nuoto in acque libere
  • Formia (LT) Campionato nazionale CSAIn di surfcasting
  • Eletto il nuovo presidente CSAIn Basilicata
  • Venezia Partito il 1° circuito di tennis CSAIn
  • ECSG Salzburg 2019 – 22° Campionati Europei dello Sport d’Impresa

Lanciano (CH) “ScuolaVolley 2019”

Condividi

Sabato 2 e 9 marzo, si è svolta a Lanciano l’edizione 2019 di “Scuolavolley”.

In calendario il torneo “allievi” (riservato cioè a squadre composte da ragazzi e ragazze del primo triennio delle medie superiori) le cui gare si sono giocate presso il palazzetto dello sport di via Rosato e le palestre scolastiche dell’I.S. Da Vinci e dell’ E. Fermi del capoluogo frentano.

Ben otto le squadre, in rappresentanza di altrettanti istituti medi superiori della provincia di Chieti, che si sono confrontate sportivamente per vincere il trofeo in palio. Oltre 100 i partecipanti, tra studenti e professori, che si sono dati battaglia sotto l’attenta regia del “direttivo” del gruppo volley del Cedas Sevel di Atessa e l’egida del Comitato Regionale Abruzzo dello CSAIN (Centri Sportivi Aziendali Industriali). Al termine delle lunghe fasi eliminatorie e dei gironi di “pre finale”, nella partita decisiva si sono affrontate le rappresentative del liceo Vittorio Emanuele II di Lanciano, e dell’I.S. E. Mattei di Vasto. E sono stati proprio gli studenti e le studentesse della cittadina adriatica (Andrea Liberatore, Tomka Yevhen Giulio, Menna Lorenzo, Alisia Di Tullio, Cane Federica, Simone Sorgini, Cristian Gallucci, Andrea Baiocco, Santilli Alessia – allenatore professoressa Raffaella Vitale) ad imporsi per 2 a 0 e ad iscrivere per il secondo anno consecutivo il nome del loro istituto nell’albo d’oro della manifestazione. Il terzo posto è andato alla squadra dell’I.S. Da Vinci – De Giorgio di Lanciano che, nella finale di consolazione, ha avuto la meglio sui porta colori del Fermi – De Giorgio di Lanciano. Le altre finali di consolazione hanno visto classificarsi al 5° posto gli ortonesi dell’Acciaiuoli – Einaudi che hanno preceduto nell’ordine il liceo Artistico Palizzi di Lanciano, l’Omnicomprensivo di Guardiagrele e l’Omnicomprensivo di Atessa.

Scuola volley si concluderà sabato 9 marzo con la disputa del torneo Juniores. Al termine di questa seconda giornata di gare sarà assegnata la “Supercoppa – Trofeo Cedas Sevel” che premierà l’istituto che avrà conseguito il miglior risultato complessivo.

Vittoria di tappa agli studenti dell’Acciaiuoli Einaudi di Ortona e “Supercoppa” ai vastesi dell’ E. Mattei. Questi i verdetti della giornata conclusiva di ScuolaVolley 2019, che si è disputata a Lanciano nella mattinata di sabato 9 marzo. Sette le rappresentative che hanno animato il torneo Juniores (ragazze e ragazzi dell’ultimo biennio delle superiori) confrontandosi sui parquet del palasport e delle palestre scolastiche dell’I.S. Da Vinci/De Giorgio e dell’ITC E. Fermi del capoluogo Frentano. La kermesse, organizzata in ogni dettaglio dal Cedas dello stabilimento Sevel di Atessa, si è svolta  nell’ambito del calendario 2019 del Comitato Regionale Abruzzo dello CSAIN (Centri Sportivi Aziendali Industriali).

I due gironi di qualificazione sono serviti per individuare le quattro migliori squadre, che si sono poi contese il podio. Nella finalissima, che ha assegnato il primo posto, si è registrato il successo dei porta colori dell’I.S. “Acciaiuoli-Einaudi”. Gli Ortonesi, (Nicola Gaetano – capitano – Francesco Bando, Tony Torriero, Giulio Nardinocchi, Nicholas Berardi, Gianmarco Rovetto, Vytattias Pavaliuylis, Martina Rovetto, Lorenza Massari, Agnese Pepe, Gabriella Carbone, Gloria Mancinelli) guidati dalla panchina dallo staff tecnico composto dalle allenatrici professoresse Maria Cristina Di Fabio e Katia Capuzzi ed accompagnati dal Dirigente Scolastico professor Marcello Rosato, hanno avuto la meglio sul team dell’ A. Marino di Casoli, accompagnata dal professor Alessandro Raida, vera rivelazione del torneo. Sul gradino più basso del podio si èaccomodato l’I.S. Fermi-De Giorgio di Lanciano. Nella finale per il terzo posto, la formazione allenata dalle professoresse Giulia Di Nenno e Alessandra Saraceni, ha battuto l’I.S. E. Mattei di Vasto. Nel gironcino di consolazione il 5° posto è stato appannaggio dei liceali del Vittorio Emanuele II di Lanciano, alle cui spalle si sono piazzate nell’ordine il Da Vinci-De Giorgio di Lanciano e l’Onnicomprensivo di Guardiagrele.

Nel corso della cerimonia di premiazione, che si è aperta con un riconoscimento agli arbitri ed a tutti i professori che hanno accompagnato le squadre partecipanti, è stata consegnata anche la “Supercoppa”. Il prestigioso trofeo, messo in palio dal Cedas Sevel, che premia l’istituto che ha ottenuto il miglior risultato complessivo, è stato assegnato all’ E. Mattei di Vasto della professoressa Raffaella Vitale, che nella speciale classifica ha superato di un solo punto l’I.S. Acciaiuoli-Einaudi di Ortona.

Nel concludere l’intensa mattinata Walter Di Gregorio, Segretario del Cedas Sevel e coordinatore del comitato organizzatore di ScuolaVolley, dopo aver ringraziato gli sponsor, i dirigenti scolastici, i professori e gli arbitri, ha ricordato le prossime manifestazioni in programma. “Otre al torneo studentesco di calcio a 5 – ha detto Di Gregorio – che è una manifestazione molto sentita ed attesa, nella quale saranno ricordati lo studente del Liceo Scientifico Davide Orecchioni, il professore del Da Vinci-De Giorgio Mario Scimia e Lorenzo Costantini studente dello stesso istituto e giovane promessa del calcio lancianese scomparso qualche anno fa, abbiamo programmato per fine aprile il torneo “BasketSchool 2019”. E’ la prima volta che organizziamo questo torneo di pallacanestro studentesca – ha concluso – e lo abbiamo messo in cantiere per rispondere ad una specifica richiesta dei docenti di educazione motoria che partecipano alle nostre iniziative sportive.”

 

Gallery