Notizie
  • Giunta nazionale online 26 marzo 2024
  • Convenzione Accordo quadro 2024 SIAE-CSAIn a tariffe agevolate
  • Calcio balilla – Tour FICB al Giro d’Italia e Coppa Italia FICB
  • Perché è obbligatorio partecipare alle attività sportive e formative degli EPS riconosciuti dal CONI?
  • Dallo sport alla terapia: uniti per le malattie rare
  • Firenze – “Batti il 5…mila” campionato CSAIn
  • Roma- Workshop di ginnastica
  • Pessano con Bornago (MI) Torneo di bowling TAP 8 e TAP 9
  • Telefono Verde Antidoping 
  • Domanda di accesso al fondo ristoro per spese sanitarie e di sanificazione per ASD/SSD
  • Progetto “Lo sport come palestra di valori”
  • Sintesi procedure di prevenzione COVID19 in vigore dal 10 gen 22 e linee guida
  • Milano Firmato l’accordo tra AVIS Lombardia e CSAIn Lombardia
  • Emergenza Covid FAQ aggiornate
  • Corso istruttori 1° livello Tiro con l’Arco
  • Piattaforma CSAIn-Marsh soluzioni assicurative integrative
  • SSD lucrative dal 1 gennaio 2018
  • Terzo settore: RUNTS al via il 23 novembre
  • Disposizioni in materia di verifica delle certificazioni verdi (Green Pass) COVID-19
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Barge (CN) Incontro di studio e confronto di Karate
  • Stipulata la nuova convenzione tra CSAIn E FISE
  • Formia (LT) Campionato nazionale CSAIn di surfcasting
  • Roma Protocollo d’Intesa tra ANSMeS e CSAIn
  • Obbligo mascherine dal 1 maggio
  • Noto Marina (SR) Summer Camp di Ju-Jitsu CSAIn
  • Luigi Fortuna eletto vicecoordinatore del Coordinamento nazionale EPS
  • Mutui liquidità ICS
  • Firmata la nuova convenzione tra CSAIn e FIDAL
  • Gli EPS uniti, denunciano una disparità di trattamento da parte del Governo
  • Comunicato stampa CSAIn 31 marzo
  • Pubblicato il Bilancio Sociale CSAIn
  • CIP-CSAIn “Lo sport Paralimpico va a Scuola”
  • 5 x mille a CSAIn
  • Autorizzato il finanziamento per gli enti del Terzo settore a rilevanza nazionale
  • Roma Stipulato accordo tra CSAIn e Arcieri confederati
  • Comunicato sulla mancata inclusione degli EPS
  • L’App di Sport e Salute
  • Milano Corso di Formazione e Aggiornamento Istruttori per il settore sportivo
  • Catania – WCSG 19-23 giugno 2024
  • Sport di tutti per ASD e SSD
  • Delibera CONI 7 luglio 2021
  • Performer Italian Cup campionato online di arti performative
  • Nasce “Sport Point” sportello sul territorio per ASD e SSD
  • Attività consentite con le nuove regole anti Covid-ultime disposizioni
  • Progetto Nuove Abitudini Sportive, contro la Sedentarietà dopo il Covid
  • Roma – Campionato di karate per Club
  • Catania Campionato provinciale calcio giovanile
  • CSAIn avvia il progetto “Le pratiche dello sport sociale”
  • Corsi CSAIn di aggiornamento professionale per formatori nello sport
  • Principi fondamentali per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di abuso, violenza e discriminazione
  • CONI: prorogata la nomina del responsabile abusi, violenze e discriminazioni
  • CSAIn Ente di Promozione Sportiva Paralimpica
  • Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche
  • Energy Cup 2021 circuito CSAIn di nuoto in acque libere
  • Accordo CSAIn Repower
  • Idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti
  • Venezia Partito il 1° circuito di tennis CSAIn
  • Eletto il nuovo presidente CSAIn Basilicata
  • Nuovo decreto legge (23 dic) e nuove misure (30 dic)
  • Terni 2° CHALLENGE NAZIONALE DI PADEL PER LE AZIENDE CSAIn
  • Roma – CSAIn incontra il Ministro del Lavoro
  • PROGETTO “SPORT DI TUTTI – Quartieri”
  • Molfetta (BA) Women League CSAIn calcio a 7
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Roma Firmata la convenzione FIT-CSAIn
  • Comunicato congiunto EPS 18 marzo 2021
  • Pont Saint Martin (AO) Stage di karate
  • “SPORT DI TUTTI INclusione”
  • Comunicato congiunto EPS: “Perché solo noi chiusi?
  • Progetto settore cinofilo CSAIn
  • Fossano (CN) Gara 40 Round arco 3D
  • Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche
  • Progetto CSAIn “Il cavallo..tra i banchi di scuola”
  • CSAIn nel futuro insieme
  • LA RIFORMA DELLO SPORT E’ LEGGE
  • Andalo (TN) 39° Trofeo CSAIn neve
  • CSAIn ricorda Tito Stagno
  • Terni CLT SUMMER SPORT CAMPUS 2024
  • Registro Nazionale CONI delle ASD e SSD – effetti e finalità dell’iscrizione.
  • Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere
  • Sauze di Cesana (TO) 45^ Camminata Valle Argentera
  • San Marco Argentano (CS) 1° Campionato regionale Calcio a 8
  • San Salvo e Vasto (CH) Festa dell’amicizia nello sport
  • Comunicato congiunto ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • 1001 miglia in partnership con CSAIn e CSAIn Ciclismo
  • Firmata la convenzione tra CSAIn e FIB
  • CSAIn incontra l’olimpionico Busà
  • Nuovo Bando per l’acquisizione di domande finalizzate all’assegnazione dei Voucher sport
  • Contributo a fondo perduto per impianti natatori
  • Presentazione progetto CSAIn “Tornare a Vivere in libertà
  • Acicastello (CT) 6° Edukarate International Cup CSAIn.”,
  • La tradizione CSAIn al servizio dello sport e del tempo libero
  • Riforma dello Sport 2023 – Documenti utili per le ASD ed SSD
  • Fitness antiaging la novità in casa CSAIn
  • Cosenza Campionato regionale di ginnastica artistica e ritmica
  • 4° WCSG Leon Mexico Campionati Mondiali dello Sport d’Impresa 2023
  • Roma – Autorizzazione E.N.A.C. alle operazioni con UAS di Aeromodellismo
  • Roma – Firmata la convenzione CSAIn-FISE 2022
  • Contributi a fondo perduto per ASD e SSD
  • Sport Governo – Contributo a fondo perduto in favore delle ASD e SSD
  • Continua purtroppo la strage dei ciclisti
  • CONI Corso nazionale Tecnici di 4° livello
  • Assago (MI) PADEL IN ROSA 1° Circuito Aziendale CSAIn Lombardia al femminile
  • Convenzione CSAIn FIPSAS
  • Catania -“Children forever” Torneo mondiale giovanile di calcio balilla
  • Nasce l’IFC (Istituto di Formazione CSAIn)
  • Comunicato stampa ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • Le FAQ del Ministero sulla riforma del lavoro sportivo
  • Registro CONI asd/ssd – Le novità dal 1 gennaio 2018
  • Viterbo (Provincia) Tusciadi 2022
  • Varie sedi – Corsi di formazione IAA (Interventi Assistiti con gli Animali)
  • Forno di Zoldo (BL) 3^ Finale nazionale di pesca alla trota in torrente
  • Nuova convenzione CSAIn – FIJLKAM
  • Sant’Agata Li Battiati (CT) Budo Sans Frontieres spring camp
  • Contributi a fondo perduto in favore delle società e associazioni sportive dilettantistiche
  • Super green pass – cosa cambia
  • Cosenza “L’accoglienza nello Sport”
  • Lo sport entra nella Costituzione italiana
  • Stipulata una convenzione tra l’ ENAIP e CSAIn
  • Webinar e slide: La riforma dello sport
  • Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 14
  • Nuova convenzione CSAIn – FCI
  • Nuovo decreto green pass: il testo in PDF in Gazzetta Ufficiale
  • Assegnati i campionati nazionali CSAIn Ciclismo 2021
  • Logo CSAIn ufficiale e modalità di utilizzo
  • Nuove linee guida e chiarimenti sul DL 26 nov 2021 n. 172
  • Zola Predosa (BO) Coppa Italia di danza hip-hop house e break dance
  • Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche – manuale utente aggiornato.
  • Catanzaro Babbo running
  • Gestione dei lavoratori sportivi attraverso il Registro Nazionale delle Attività Sportive Dilettantistiche
  • Contributo per il sostegno degli Enti del terzo settore
  • CSAIn ricorda Eugenio Korwin
  • CSAIn polizza volontari con Chubb!
  • Copertura assicurativa dei tesserati CSAIn per eventi motoristici
  • Catania 2024 – Riunione dei coordinatori
  • Progetto S.O.S. – Sport & Opportunità di Salute
  • Accordo CSAIn FITeL
  • FMSI – Ritorno all’attività sportiva agonistica di atleti positivi Covid guariti
  • Linee guida e regolamento CSAIn per le Politiche di Safeguarding
  • Nuova assicurazione in CSAIn. Accordo con UnipolSAI
  • CSAIn APS nazionale
  • Roma – Rough Urban Contest
  • CSAIn Plus – Rubrica CSAIn in diretta streaming di informazione e di approfondimento
  • Green Pass e Smart Working – Le nuove regole per lavorare
  • Molfetta (BA) Corso CSAIn di Capoeira
  • Torino – Torneo “Una partita per vincere…”
  • Luca Pancalli rieletto al CIP. Complimenti da tutto lo CSAIn
  • Catanzaro (loc. Giovino) 3° Aquathlon
  • Basiglio (MI) “Trofeo Italian Connection”
  • CSAIn entra come socio in Confindustria Cisambiente
  • A Catania i Giochi Mondiali dello sport d’Impresa 2024
  • Molfetta (BA) 13^ edizione Torneo “Juvenile” di calcio giovanile CSAIn
  • Tivoli (RM) Autunno in danza
  • Firmato protocollo d’intesa tra ICS e CSAIn
  • Sintesi del Decreto relativo al Lavoro Sportivo
  • Basiglio (MI) PADEL IN ACTION COMPANIES CHALLENGE CSAIn 2024 – EDISON PLAY
  • Abruzzo – 1° Campionato di calcio a 5 F “Nicola Malandra”
  • Lettera CSAIn al Presidente Mattarella
  • CSAIn nel Forum del Terzo Settore
  • Palermo Corso di bridge gratuito per ragazzi
  • Il collegio di garanzia del Coni e l’attività commerciale delle ASD e SSD
  • Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione
  • Proroga al 28 feb dei termini per l’inserimento dei dati a Registro CONI
  • Metodo PASS selezioni provinciali e interprovinciali
  • Protocollo d’intesa tra CSAIn, Pro Kennex e CSAIn Events per il Pickleball
  • Le linee programmatiche per lo sport italiano del sottosegretario Valentina Vezzali
  • Convenzione CSAIn-FIDAL prorogata al 31 dic 2023
  • Coppa Italia Performer arti scenico sportive Metodo PASS
  • A Giovanni Malagò, rieletto per il terzo mandato, i complimenti di tutto lo CSAIn
  • La tutela dei diritti dei minorenni nello sport
  • CSAIn si congratula con Andrea Abodi neo Ministro dello sport.
  • Pisa Torneo precampionato di calcio a 5
  • ECSG Salzburg 2019 – 22° Campionati Europei dello Sport d’Impresa
  • Gazzetta Ufficiale pubblicato il correttivo bis della Riforma dello Sport 
  • PSICHE E CORONAVIRUS. QUALI IMPLICAZIONI?
  • TG CSAIn in onda ogni due giovedì
  • Progetto CSAIn “Community Hub e sport inclusivo”
  • Challenge AVIS-CSAIn 2022
  • Cefalù (PA) BUDO SANS FRONTIERES International Summer Camp
  • Melicucco (RC) Pedalare per donare un respiro

Mazzin di Fassa (TN) 41° GRAND PRIX NEVE CSAIn 2024 

Condividi

Dal 28 gennaio al 4 febbraio 2024 a Mazzin di Fassa si è svolto il 41° GRAND PRIX NEVE CSAIn organizzato da CSAIn nazionale con la collaborazione del Comitato regionale Trentino Alto Adige. Sotto le classifiche e qui alcune foto: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.839168341345950&type=3

Dopo cinque anni, era infatti il 2019, CSAIn e il proprio Comitato Trentino-Alto Adige, hanno nuovamente scelto la Val di Fassa e le località Pozza e Mazzin di Fassa, per organizzare il Grand Prix neve. Quest’anno l’evento nazionale sciistico, giunto alla 41^ edizione, si è svolto dal 31 gennaio al 4 febbraio e ha visto la partecipazione di atleti di tutte le età, dalla piccola Sofia del 2014 fino a Luigi del 1950, provenienti da molte regioni. Dalla Sicilia il gruppo più nutrito sollecitato anche dalla presenza del Vicepresidente nazionale Salvatore Bartolo Spinella, poi il Lazio con 10 iscritti, la Lombardia, il Piemonte, l’Abruzzo, l’Emilia-Romagna, il Veneto e la Campania, oltre ovviamente agli atleti di “casa” del Trentino-Alto Adige. L’Ente è stato ben rappresentato dalla presenza di un altro Vicepresidente, Marco Vercesi e da tre Presidenti di Regione, Pier Carlo Iacopini del Piemonte, Gennaro Rega della Campania e il padrone di casa Pino De Nicolò Presidente del Trentino-Alto Adige e ottimo organizzatore e direttore di gara. Per i più fortunati, che si sono potuti concedere un’intera settimana bianca, anche il tempo è stato dalla loro parte, con giornate di sole o poche nuvole ed un solo giorno di brutto tempo con anche qualche fiocco di neve, ma che nulla ha potuto fare per l’innevamento delle piste, come sempre tenute ottimamente grazie all’innevamento artificiale. Oltre alla bellezza della Val di Fassa, collegata con le piste del Sellaronda, che gli sciatori più esperti hanno potuto apprezzare a pieno, grande partecipazione hanno riscosso anche le sciate con maestri alla scoperta del comprensorio e il torneo di Burraco serale. Il clou dell’evento era però ovviamente la gara di Slalom Gigante del sabato, con lo svolgimento di 2 manches e classifica fatta dalla somma dei tempi ottenuti. La gara si è svolta a Pozza di Fassa sulla pista Buffaore Valvacin; 27 porte posizionate su una lunghezza totale di circa 900 m per un dislivello di 220 m, tracciate dai maestri della scuola sci Vajolet. La bellissima giornata di sole e la conseguente ottima visibilità, hanno permesso un regolare svolgimento e tutti gli atleti si sono cimentati al meglio, secondo le loro possibilità, divisi per categorie in base all’età e al genere. Come sempre si è iniziato dalle categorie femminili, dalle signore a scalare fino alle ragazze.

Classifiche

Nella categoria “O” terza Paola Di Martino del Lazio, seconda Angela Lidestri e prima Luciana Gianrusso entrambe siciliane di CSAIn Catania. Nella categoria “N” terza M.Concetta Di Florio di CSAIn Lanciano Abruzzo, seconda Graziella Savarese sempre abruzzese ma di Chieti e prima Valeria Margottini della Lombardia. Una sola concorrente e dunque prima nella categoria “M” la catanese Paola Costantino. Ultima categoria la “L” ha visto terza Aianna Lotti della Lombardia, seconda e prima due sorelle di CSAIn Events Lazio, Lucrezia e Lavinia Germano. Nella categoria “H” maschile, al terzo posto Giuseppe Graziano di CSAIn Alto Adige, secondo il catanese Salvatore Cunsolo e primo Luciano Banzato di CSAIn Piemonte. Nella categoria “G” terzo è arrivato Roberto Squarzoni dell’Emili-Romagna, sul secondo gradino del podio il laziale Paolo Germano di CSAIn Events, e primo Karl Bernard dell’Alto Adige. Categoria “F” terzo Davide Besi di CSAIn Events, secondo Remo Casciato, abruzzese di Chieti e primo l’altoatesino Rudy Bulanti. Nella categoria “E” due abruzzesi sul podio secondo Giuseppe di Prinzio e primo Ernesto Juliani. Nella Categoria “C” con due non partiti, primo è arrivato Marco Pierorazio anch’esso abruzzese di Lanciano. Categoria “B” un solo concorrente Francesco Costantino di CSAIn Catania. Ultima categoria la “A”, quella dei più giovani, il podio ha visto al terzo posto l’abruzzese Rocco di Prinzio, al secondo il laziale Nicola Germano e al primo ancora per il Lazio, Marco Maffey

Nella classifica a squadre prima la Sicilia, secondo il Lazio, terzo il Trentino-Alto Adige

 

Gallery