Notizie
  • 29 e 30 settembre 2022 riunione Quadri CSAIn a Roma
  • Presentati 5 progetti CSAIn di attività per il futuro
  • FMSI – Ritorno all’attività sportiva agonistica di atleti positivi Covid guariti
  • Eletto il nuovo presidente CSAIn Basilicata
  • Cosenza “L’accoglienza nello Sport”
  • LA RIFORMA DELLO SPORT E’ LEGGE
  • Forno di Zoldo (BL) 3^ Finale nazionale di pesca alla trota in torrente
  • Registro Nazionale CONI delle ASD e SSD – effetti e finalità dell’iscrizione.
  • Registro CONI asd/ssd – Le novità dal 1 gennaio 2018
  • Formia (LT) Campionato nazionale CSAIn di surfcasting
  • Molfetta (BA) 13^ edizione Torneo “Juvenile” di calcio giovanile CSAIn
  • Comunicato congiunto EPS: “Perché solo noi chiusi?
  • Sport di tutti per ASD e SSD
  • Arzachena (OT) 17^ Lega serie A e 27° Open d’Italia di calciobalilla
  • Accordo CSAIn FITeL
  • Terzo settore: RUNTS al via il 23 novembre
  • Energy Cup 2021 circuito CSAIn di nuoto in acque libere
  • CSAIn ricorda Eugenio Korwin
  • Nuova convenzione CSAIn – FCI
  • Logo CSAIn ufficiale e modalità di utilizzo
  • Corso istruttori 1° livello Tiro con l’Arco
  • Molfetta (BA) Corso CSAIn di Capoeira
  • Contributo a fondo perduto per impianti natatori
  • Bordeaux (Francia) 24° European Company Sport Games 2023
  • Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere
  • Fitness antiaging la novità in casa CSAIn
  • Accordo CSAIn Repower
  • CSAIn Plus – Rubrica CSAIn in diretta streaming di informazione e di approfondimento
  • Disposizioni in materia di verifica delle certificazioni verdi (Green Pass) COVID-19
  • CSAIn nel Forum del Terzo Settore
  • Contributi a fondo perduto per ASD e SSD
  • Idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti
  • Cagliari – Sportello psicologico CSAIn
  • Stipulata una convenzione tra l’ ENAIP e CSAIn
  • Roma Protocollo d’Intesa tra ANSMeS e CSAIn
  • Torino – Torneo “Una partita per vincere…”
  • Milano Corso di Formazione e Aggiornamento Istruttori per il settore sportivo
  • Catania Campionato provinciale calcio giovanile
  • Progetto CSAIn “Community Hub e sport inclusivo”
  • CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ASD/SSD
  • Nuovo decreto green pass: il testo in PDF in Gazzetta Ufficiale
  • Nuovo Bando per l’acquisizione di domande finalizzate all’assegnazione dei Voucher sport
  • Comunicato stampa ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • Roma – Campionato di karate per Club
  • Venezia Partito il 1° circuito di tennis CSAIn
  • Convenzione CSAIn FIPSAS
  • Green Pass e Smart Working – Le nuove regole per lavorare
  • San Marco Argentano (CS) 1° Campionato regionale Calcio a 8
  • Acicastello (CT) 6° Edukarate International Cup CSAIn.”,
  • Attività consentite con le nuove regole anti Covid-ultime disposizioni
  • Il collegio di garanzia del Coni e l’attività commerciale delle ASD e SSD
  • CSAIn avvia il progetto “Le pratiche dello sport sociale”
  • Dallo sport alla terapia: uniti per le malattie rare
  • Nasce “Sport Point” sportello sul territorio per ASD e SSD
  • Noto Marina (SR) Summer Camp di Ju-Jitsu CSAIn
  • CSAIn nel futuro insieme
  • Nasce l’IFC (Istituto di Formazione CSAIn)
  • Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione
  • Messina – Campionato regionale Kickboxing CSAIn
  • Emergenza Covid FAQ aggiornate
  • Roma Firmata la convenzione FIT-CSAIn
  • Seminario sul ruolo del giudice di gara negli eventi sportivi
  • Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche
  • Potenza – Convegno “A che punto è la RIFORMA DELLO SPORT?
  • Comunicato stampa CSAIn 31 marzo
  • Progetto CSAIn “Il cavallo..tra i banchi di scuola”
  • Telefono Verde Antidoping 
  • Autorizzato il finanziamento per gli enti del Terzo settore a rilevanza nazionale
  • Comunicato congiunto EPS 18 marzo 2021
  • Abruzzo – 1° Campionato di calcio a 5 F “Nicola Malandra”
  • Melicucco (RC) Pedalare per donare un respiro
  • Comunicato congiunto ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • PSICHE E CORONAVIRUS. QUALI IMPLICAZIONI?
  • Nuove linee guida e chiarimenti sul DL 26 nov 2021 n. 172
  • Coppa Italia Performer arti scenico sportive Metodo PASS
  • CSAIn Ente di Promozione Sportiva Paralimpica
  • Roma – Firmata la convenzione CSAIn-FISE 2022
  • Roma – Autunno in danza Concorso nazionale di Danza
  • Roma Stipulato accordo tra CSAIn e Arcieri confederati
  • Pubblicato il Bilancio Sociale CSAIn
  • Minorca (Spagna) World Padel Stage
  • Catanzaro (loc. Giovino) 3° Aquathlon
  • Andalo (TN) 39° Trofeo CSAIn neve
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Firmato protocollo d’intesa tra ICS e CSAIn
  • CONI Corso nazionale Tecnici di 4° livello
  • Sintesi procedure di prevenzione COVID19 in vigore dal 10 gen 22 e linee guida
  • A Catania i Giochi Mondiali dello sport d’Impresa 2024
  • Delibera CONI 7 luglio 2021
  • Gli EPS uniti, denunciano una disparità di trattamento da parte del Governo
  • ECSG Salzburg 2019 – 22° Campionati Europei dello Sport d’Impresa
  • Cuggiono (MI) Nazionale CSAIn Outdoor IBO tiro con l’arco
  • L’Asd Le Cerque lancia il Protocollo Equi-Covid19 per una “convivenza sicura”
  • Luigi Fortuna eletto vicecoordinatore del Coordinamento nazionale EPS
  • Performer Italian Cup campionato online di arti performative
  • Perché è obbligatorio partecipare alle attività sportive e formative degli EPS riconosciuti dal CONI?
  • Verona Scuola di ballo cerca insegnanti
  • Roma- Workshop di ginnastica
  • L’App di Sport e Salute
  • CSAIn polizza volontari con Chubb!
  • Castiglione Olona (VA) “100 all’ora” maratona solidale di spinning
  • Luca Pancalli rieletto al CIP. Complimenti da tutto lo CSAIn
  • Assago (MI) 4^ edizione Companies Challenge 2022
  • Lettera CSAIn al Presidente Mattarella
  • Progetto Nuove Abitudini Sportive, contro la Sedentarietà dopo il Covid
  • CSAIn entra come socio in Confindustria Cisambiente
  • Stipulata la nuova convenzione tra CSAIn E FISE
  • Roma – CSAIn incontra il Ministro del Lavoro
  • Assegnati i campionati nazionali CSAIn Ciclismo 2021
  • Tortolì (NU) “ 2° Mediterranean Karate Grand Prix 2022”
  • Viterbo (Provincia) Tusciadi 2022
  • Varie sedi – Corsi di formazione IAA (Interventi Assistiti con gli Animali)
  • Zola Predosa (BO) Coppa Italia di danza hip-hop house e break dance
  • Ragalna (CT) 2^ fase Formazione Ju-Jitsu CSAIn
  • Milano Firmato l’accordo tra AVIS Lombardia e CSAIn Lombardia
  • Challenge AVIS-CSAIn 2022
  • Nuovo decreto legge (23 dic) e nuove misure (30 dic)
  • Nuova convenzione CSAIn – FIJLKAM
  • Ragalna (CT) Festival dello sport CSAIn Sicilia
  • Catanzaro Babbo running
  • Catania -“Children forever” Torneo mondiale giovanile di calcio balilla
  • CSAIn incontra l’olimpionico Busà
  • La tradizione CSAIn al servizio dello sport e del tempo libero
  • TG CSAIn in onda ogni due giovedì
  • 4° WCSG Leon Mexico Campionati Mondiali dello Sport d’Impresa 2023
  • Firmata la nuova convenzione tra CSAIn e FIDAL
  • Progetto settore cinofilo CSAIn
  • PROGETTO “SPORT DI TUTTI – Quartieri”
  • Ponte di Legno (BS) Indoor 3D CSAIn IBO 2022
  • San Salvo e Vasto (CH) Festa dell’amicizia nello sport
  • CIP-CSAIn “Lo sport Paralimpico va a Scuola”
  • Obbligo mascherine dal 1 maggio
  • SSD lucrative dal 1 gennaio 2018
  • Contributo per il sostegno degli Enti del terzo settore
  • Barge (CN) Incontro di studio e confronto di Karate
  • Corsi CSAIn di aggiornamento professionale per formatori nello sport
  • CSAIn ricorda Tito Stagno
  • Concorso nazionale CSAIn di cinematografia sportiva VENTIperVENTIDUE 2^ edizione
  • “SPORT DI TUTTI INclusione”
  • Le linee programmatiche per lo sport italiano del sottosegretario Valentina Vezzali
  • Sport Governo – Contributo a fondo perduto in favore delle ASD e SSD
  • Palermo Corso di bridge gratuito per ragazzi
  • Mutui liquidità ICS
  • Firmata la convenzione tra CSAIn e FIB
  • 5 x mille a CSAIn
  • Pessano con Bornago (MI) Torneo di bowling TAP 8 e TAP 9
  • Comunicato sulla mancata inclusione degli EPS
  • Copertura assicurativa dei tesserati CSAIn per eventi motoristici
  • Pont Saint Martin (AO) Stage di karate
  • Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 14
  • Super green pass – cosa cambia
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Basiglio (MI) “Trofeo Italian Connection”
  • A Giovanni Malagò, rieletto per il terzo mandato, i complimenti di tutto lo CSAIn

San Salvo e Vasto (CH) Festa dell’amicizia nello sport

Condividi

L’8 e 9 settembre si svolgerà nelle cittadine di San Salvo e Vasto la “Festa dell’amicizia nello sport” con le seguenti iniziative:

18° CRITERIUM NAZIONALE BEACH VOLLEY
Il Comitato Organizzatore Locale, in collaborazione con il Cedas Sevel Atessa, indice ed organizza il 18° Criterium Nazionale di BEACH VOLLEY . Alla manifestazione possono partecipare:

Rappresentative aziendali composte da dipendenti iscritti e non nel libro matricola;

Alla fase finale saranno ammesse a partecipare almeno:

n° 8 coppie per il torneo maschile;
n° 8 coppie per il torneo misto;

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 27 agosto 2018 al Presidente del Comitato Organizzatore Locale, all’indirizzo mail [email protected]
Ogni coppia partecipante alla finale dovrà presentare all’arbitro 10 minuti prima dell’inizio della partita la seguente documentazione:
documento di identità personale;
certificato di idoneità medico – sportiva rilasciato da un centro di medicina dello sport; in mancanza di quest’ultimo documento il Presidente del sodalizio dovrà rilasciare una dichiarazione autografa comprovante che tutti gli atleti sono in possesso della prescritta idoneità medico – sportiva.

Il calendario e la formula della fase finale del torneo, che si disputerà a San Salvo Marina l’ 8 e 9 settembre 2018, saranno resi noti al momento del sorteggio degli accoppiamenti che si svolgerà presso l’albergo che ospiterà i partecipanti. La quota di partecipazione per tutti i giocatori/giocatrici ed accompagnatori è fissata in:

€ 5,00 per ogni giocatore/dirigente (quota tesseramento-assicurazione-solidarietà);
€ 95,00 (novantacinque/00) e prevede l’ospitalità a partire dalla cena di venerdì 7 settembre al pranzo di domenica 9 settembre.

Le partite saranno dirette, di norma, da arbitri F.I.P.A.V..

Per quanto non espressamente contemplato valgono le norme F.I.P.A.V. – Settore beach volley

7° CRITERIUM NAZIONALE CALCIO A 5 AZIENDALE
La fase finale del 7° Criterium Nazionale di Calcio a 5 aziendale si svolgerà a San Salvo e Vasto (Ch) l’ 8 e 9 settembre 2018 e sarà organizzata dal Comitato Organizzatore Locale in collaborazione con il CEDAS SEVEL Atessa. Saranno ammesse a partecipare max n° 6 squadre.

Le Società interessate dovranno comunicare la propria iscrizione entro e non oltre il 27 Agosto 2018 a:  [email protected]

Ogni squadra dovrà essere composta da:

max 10 giocatori; n° 1 allenatore; n° 1 Dirigente accompagnatore ufficiale.

Gli atleti dovranno essere dipendenti dell’Azienda che rappresentano. E’ consentito utilizzare max 1 giocatore non dipendente che dovrà essere nato prima del 1° gennaio 1985 che, nel corso della stagione 2017 – 2018 non dovrà aver disputato campionati FIGC di calcio a 5 di categoria superiore alla serie C2;

Ogni squadra dovrà presentare all’arbitro 20 minuti prima dell’inizio della partita la seguente documentazione:
distinta dei giocatori in duplice copia;
documento di identità personale;

certificato di idoneità medico – sportiva rilasciato da un centro di medicina dello sport; in mancanza di quest’ultimo documento il Presidente del sodalizio dovrà rilasciare una dichiarazione autografa comprovante che tutti gli atleti sono in possesso della prescritta idoneità medico – sportiva.

La quota di partecipazione è fissata in:

€ 50,00 per ogni squadra;
€ 5,00 per ogni giocatore/dirigente (quota tesseramento-assicurazione-solidarietà);
€ 95,00 (novantacinque/00) per tutti i giocatori/giocatrici ed accompagnatori a copertura dell’ospitalità a partire dalla cena di venerdì 7 settembre al pranzo di domenica 9 settembre.

Formula della manifestazione sarà stabilita in funzione delle iscrizioni e della disponibilità degli impianti sportivi.

Le partite saranno dirette da arbitri F.I.G.C. o C.S.I.
Per quanto non espressamente contemplato valgono le norme F.I.G.C..

19° CRITERIUM NAZIONALE PALLACANESTRO AZIENDALE

La fase finale del 19° Criterium Nazionale di pallacanestro aziendale si svolgerà a San Salvo e Vasto (Ch) l’ 8 e 9 settembre 2018 e sarà organizzata dal Comitato Organizzatore Locale in collaborazione con il CEDAS SEVEL Atessa. Saranno ammesse a partecipare max n° 6 squadre. Le Società interessate dovranno comunicare la propria iscrizione entro e non oltre il 27 Agosto 2018 a:  [email protected]

Ogni squadra dovrà essere composta da:

max 12 giocatori; n° 1 allenatore; n° 1 Dirigente accompagnatore ufficiale.

Gli atleti dovranno essere dipendenti dell’Azienda che rappresentano. E’ consentito utilizzare max 3 giocatori non dipendenti (di cui max 2 potranno essere schierati contemporaneamente nel quintetto sul terreno di giuoco) che:

dovranno essere nati prima del 1° gennaio 1985;
nel corso della stagione 2017 – 2018 non dovranno aver disputato campionati FIP di categoria superiore alla serie D.

Ogni squadra dovrà presentare all’arbitro 20 minuti prima dell’inizio della partita la seguente documentazione:
distinta dei giocatori in duplice copia;
documento di identità personale;
certificato di idoneità medico – sportiva rilasciato da un centro di medicina dello sport; in mancanza di quest’ultimo documento il Presidente del sodalizio dovrà rilasciare una dichiarazione autografa comprovante che tutti gli atleti sono in possesso della prescritta idoneità medico – sportiva.

La quota di partecipazione è fissata in:

€ 50,00 per ogni squadra;
€ 5,00 per ogni giocatore/dirigente (quota tesseramento-assicurazione-solidarietà);
€ 95,00 (novantacinque/00) per tutti i giocatori/giocatrici ed accompagnatori a copertura dell’ospitalità a partire dalla cena di venerdì 7 settembre al pranzo di domenica 9 settembre.

Formula della manifestazione sarà stabilita in funzione delle iscrizioni e della disponibilità degli impianti sportivi.

Le partite saranno dirette da arbitri F.I.P. Per quanto non espressamente contemplato valgono le norme F.I.P..

6° CRITERIUM NAZIONALE TENNIS TAVOLO AZIENDALE
La fase finale del 6° Criterium Nazionale di Tennis Tavolo aziendale si svolgerà a San Salvo e Vasto (Ch) l’8 e 9 settembre 2018 e sarà organizzata dal Comitato Organizzatore Locale in collaborazione con il CEDAS SEVEL Atessa.

Saranno ammesse a partecipare max n° 6 squadre. Le Società interessate dovranno comunicare la propria iscrizione entro e non oltre il 27 Agosto 2018 a: [email protected]

Ogni squadra dovrà essere composta da: max 6 giocatori; n° 1 allenatore; n° 1 Dirigente accompagnatore ufficiale.

Gli atleti dovranno essere dipendenti dell’Azienda che rappresentano.
Ogni squadra dovrà presentare all’arbitro 20 minuti prima dell’inizio della partita la seguente documentazione:
distinta dei giocatori in duplice copia;
documento di identità personale;
certificato di idoneità medico – sportiva rilasciato da un centro di medicina dello sport; in mancanza di quest’ultimo documento il Presidente del sodalizio dovrà rilasciare una dichiarazione autografa comprovante che tutti gli atleti sono in possesso della prescritta idoneità medico – sportiva.

La quota di partecipazione è fissata in:

€ 30,00 per ogni squadra;
€ 5,00 per ogni giocatore/dirigente (quota tesseramento-assicurazione-solidarietà);
€ 95,00 (novantacinque/00) per tutti i giocatori/giocatrici ed accompagnatori a copertura dell’ospitalità a partire dalla cena di venerdì 7 settembre al pranzo di domenica 9 settembre.

Formula della manifestazione sarà stabilita in funzione delle iscrizioni e della disponibilità degli impianti sportivi. Si giocherà comunque con la formula “Trofeo Agnelli”.

Per quanto non espressamente contemplato valgono le norme F.I.Te.T.

4° CRITERIUM NAZIONALE BEACH TENNIS
Il 4° Criterium Nazionale di Beach Tennis si svolgerà a San Salvo e Vasto (Ch) l’8 e 9 settembre 2018 e sarà organizzata dal Comitato Organizzatore Locale in collaborazione con il CEDAS SEVEL Atessa.

Saranno ammesse a partecipare max n° 8 coppie di giocatori. Le Società interessate dovranno comunicare la propria iscrizione entro e non oltre il 27 Agosto 2018 a: [email protected]

Ogni squadra dovrà essere composta da: 2 giocatori; Gli atleti dovranno essere dipendenti dell’Azienda che rappresentano. Ogni squadra dovrà presentare all’arbitro 20 minuti prima dell’inizio della partita la seguente documentazione:

documento di identità personale; certificato di idoneità medico – sportiva rilasciato da un centro di medicina dello sport; in mancanza di quest’ultimo documento il Presidente del sodalizio dovrà rilasciare una dichiarazione autografa comprovante che tutti gli atleti sono in possesso della prescritta idoneità medico – sportiva.

La quota di partecipazione è fissata in:

€ 5,00 per ogni giocatore/dirigente (quota tesseramento-assicurazione-solidarietà);
€ 95,00 (novantacinque/00) per tutti i giocatori/giocatrici ed accompagnatori a copertura dell’ospitalità a partire dalla cena di venerdì 7 settembre al pranzo di domenica 9 settembre.

Formula della manifestazione Sarà stabilita in funzione delle iscrizioni e della disponibilità degli impianti sportivi.

Per quanto non espressamente contemplato valgono le norme F.I. T..