Notizie

Udine – Cangzhou Qunying International Guo Shu Cup

Condividi

Domenica 3 giugno al Palaindoor di Paderno ( UD ) si è svolta per la prima volta la Cangzhou Qunying International Guo Shu Cup. Questa competizione ha visto la partecipazione di atleti di wushu provenienti da tutta l’Europa che hanno gareggiato in questo prestigioso evento organizzato da CSAIn FVG con il patrocinio del Comitato regionale del CONI

Presente inoltre un’ apposita delegazione di 7 maestri rappresentanti il Cangzhou Qunying Group, dalla quale la manifestazione prende il nome, provenienti dalla città di Cangzhou in Cina.

La Guo Shu Cup ha una lunga storia alle spalle. Fondata ad Amsterdam nel 1998 dal sifu Henny Eleonora della Liu He Men kung fu school, con il supporto della comunità cinese, questa manifestazione ha visto il suo sviluppo negli anni attraendo talenti da tutta l’ Europa.

Lo scopo e’ quello di riunire e celebrare il duro lavoro dei praticanti di kung fu tradizionale, e di ispirare le nuove generazioni a continuare la pratica delle arti marziali tradizionali. Con la speranza infine che si possa trarre ispirazione e trovare la pazienza necessaria per la pratica di quest’ arte scoprendo così , qualcosa che fara’ parte del praticante per tutta la vita, e che lo aiuterà nello sviluppo delle proprie potenzialità. Le porte saranno sempre aperte a tutti coloro che vorranno porre domande e scoprire qualcosa di nuovo avvicinandosi a questo mondo meraviglioso.

Negli ultimi anni abbiamo lavorato in cooperazione con il Cangzhou Qunying Wushu Group per creare la Cangzhou Qunying International Guo Shu Cup. Il sifu Eleonora è stato per anni l’ambasciatore europeo per il Changzhou Qunying Group e il suo obbiettivo è quello di diffondere e far conoscere gli stili rappresentati dall’ associazione in tutta l’Europa.

Quest’anno l’evento e’ approdato a Udine in Italia grazie alla collaborazione con il presidente dello C.S.A.IN regionale Nevio Cipriani e il maestro Gino Battista della scuola Battista Tan Pao per organizzare la prima Cangzhou Qunying Guo Shu Cup in Italia. Assistito inoltre dalle scuole di arti marziali tradizionali del metodo Luk Hop Moon presenti a Udine e dintorni ed i loro rappresentanti. Stefano Allevi, Giunio Pedrazzoli, Marco Pedrazzoli e Paolo Pittone. Paolo Pittone infine è stato designato come rappresentante italiano della branca europea per il Cangzhou Qunying Group.

Questa competizione avra’ luogo il 3 giugno al Pala indoor di Paderno( UD )ed  includerà stili moderni e tradizionali di kung e taiji. Ci auguriamo che molte persone verranno a supportare i partecipanti e trarre così da loro ispirazione.

 

Gallery