Notizie
  • Presentati 5 progetti CSAIn di attività per il futuro
  • 15 luglio Giunta e Consiglio Nazionale in sede CSAIn
  • CSAIn entra nel Forum del Terzo Settore
  • Abruzzo – 1° Campionato di calcio a 5 F “Nicola Malandra”
  • CSAIn avvia il progetto “Le pratiche dello sport sociale”
  • Paese (TV) 4°edizione Coppa Treviso salvataggio
  • Contributo per il sostegno degli Enti del terzo settore
  • Nuova convenzione CSAIn – FIJLKAM
  • Coppa Italia Performer arti scenico sportive Metodo PASS
  • Terzo settore: RUNTS al via il 23 novembre
  • CSAIn entra come socio in Confindustria Cisambiente
  • Assegnati i campionati nazionali CSAIn Ciclismo 2021
  • A Catania i Giochi Mondiali dello sport d’Impresa 2024
  • Roma- Workshop di ginnastica
  • Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione
  • Comunicato congiunto EPS 18 marzo 2021
  • Bordeaux (Francia) 24° European Company Sport Games 2023
  • Sintesi procedure di prevenzione COVID19 in vigore dal 10 gen 22 e linee guida
  • Concorso nazionale CSAIn di cinematografia sportiva VENTIperVENTIDUE 2^ edizione
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Contributo a fondo perduto per impianti natatori
  • ECSG Salzburg 2019 – 22° Campionati Europei dello Sport d’Impresa
  • Palermo Corso di bridge gratuito per ragazzi
  • Perché è obbligatorio partecipare alle attività sportive e formative degli EPS riconosciuti dal CONI?
  • Roma Stipulato accordo tra CSAIn e Arcieri confederati
  • Cosenza “L’accoglienza nello Sport”
  • Roma Protocollo d’Intesa tra ANSMeS e CSAIn
  • Catania -“Children forever” Torneo mondiale giovanile di calcio balilla
  • Messina – Campionato regionale Kickboxing CSAIn
  • Logo CSAIn ufficiale e modalità di utilizzo
  • Zola Predosa (BO) Coppa Italia di danza hip-hop house e break dance
  • San Marco Argentano (CS) 1° Campionato regionale Calcio a 8
  • Firmato protocollo d’intesa tra ICS e CSAIn
  • Progetto Nuove Abitudini Sportive, contro la Sedentarietà dopo il Covid
  • Catanzaro (loc. Giovino) 3° Aquathlon
  • Firmata la nuova convenzione tra CSAIn e FIDAL
  • Roma – CSAIn incontra il Ministro del Lavoro
  • Gli EPS uniti, denunciano una disparità di trattamento da parte del Governo
  • Accordo CSAIn FITeL
  • 4° WCSG Leon Mexico Campionati Mondiali dello Sport d’Impresa 2023
  • Progetto CSAIn “Il cavallo..tra i banchi di scuola”
  • Ponte di Legno (BS) Indoor 3D CSAIn IBO 2022
  • Nuovo Bando per l’acquisizione di domande finalizzate all’assegnazione dei Voucher sport
  • Copertura assicurativa dei tesserati CSAIn per eventi motoristici
  • Luca Pancalli rieletto al CIP. Complimenti da tutto lo CSAIn
  • CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ASD/SSD
  • CSAIn nel futuro insieme
  • Firmata la convenzione tra CSAIn e FIB
  • Fitness antiaging la novità in casa CSAIn
  • Andalo (TN) 39° Trofeo CSAIn neve
  • Dallo sport alla terapia: uniti per le malattie rare
  • Corso istruttori 1° livello Tiro con l’Arco
  • Roma – Autunno in danza Concorso nazionale di Danza
  • Eletto il nuovo presidente CSAIn Basilicata
  • LA RIFORMA DELLO SPORT E’ LEGGE
  • Assago (MI) 4^ edizione Companies Challenge 2022
  • Milano Corso di Formazione e Aggiornamento Istruttori per il settore sportivo
  • Linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere
  • Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche
  • Attività consentite con le nuove regole anti Covid-ultime disposizioni
  • Challenge AVIS-CSAIn 2022
  • PROGETTO “SPORT DI TUTTI – Quartieri”
  • Performer Italian Cup campionato online di arti performative
  • Progetto settore cinofilo CSAIn
  • Melicucco (RC) Pedalare per donare un respiro
  • Registro CONI asd/ssd – Le novità dal 1 gennaio 2018
  • Castiglione Olona (VA) “100 all’ora” maratona solidale di spinning
  • L’App di Sport e Salute
  • PSICHE E CORONAVIRUS. QUALI IMPLICAZIONI?
  • Roma – Firmata la convenzione CSAIn-FISE 2022
  • CSAIn polizza volontari con Chubb!
  • Super green pass – cosa cambia
  • Lettera CSAIn al Presidente Mattarella
  • Nasce “Sport Point” sportello sul territorio per ASD e SSD
  • Barge (CN) Incontro di studio e confronto di Karate
  • Roma Firmata la convenzione FIT-CSAIn
  • Mutui liquidità ICS
  • Sport di tutti per ASD e SSD
  • Cosenza – Lo sport raccontato per immagini
  • Comunicato congiunto ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • CSAIn ricorda Tito Stagno
  • Nasce l’IFC (Istituto di Formazione CSAIn)
  • Telefono Verde Antidoping 
  • Molfetta (BA) Corso CSAIn di Capoeira
  • Energy Cup 2021 circuito CSAIn di nuoto in acque libere
  • Il collegio di garanzia del Coni e l’attività commerciale delle ASD e SSD
  • Arzachena (OT) 17^ Lega serie A e 27° Open d’Italia di calciobalilla
  • La tradizione CSAIn al servizio dello sport e del tempo libero
  • Le linee programmatiche per lo sport italiano del sottosegretario Valentina Vezzali
  • Formia (LT) Campionato nazionale CSAIn di surfcasting
  • Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 14
  • Obbligo mascherine dal 1 maggio
  • Luigi Fortuna eletto vicecoordinatore del Coordinamento nazionale EPS
  • Minorca (Spagna) World Padel Stage
  • Progetto CSAIn “Community Hub e sport inclusivo”
  • Cuggiono (MI) Nazionale CSAIn Outdoor IBO tiro con l’arco
  • Catania Campionato provinciale calcio giovanile
  • FMSI – Ritorno all’attività sportiva agonistica di atleti positivi Covid guariti
  • Varie sedi – Corsi di formazione IAA (Interventi Assistiti con gli Animali)
  • Comunicato stampa CSAIn 31 marzo
  • Autorizzato il finanziamento per gli enti del Terzo settore a rilevanza nazionale
  • Forno di Zoldo (BL) 3^ Finale nazionale di pesca alla trota in torrente
  • Pessano con Bornago (MI) Torneo di bowling TAP 8 e TAP 9
  • Nuovo decreto legge (23 dic) e nuove misure (30 dic)
  • Stipulata una convenzione tra l’ ENAIP e CSAIn
  • Nuova convenzione CSAIn – FCI
  • Contributi a fondo perduto per ASD e SSD
  • TG CSAIn in onda ogni due giovedì
  • Corsi CSAIn di aggiornamento professionale per formatori nello sport
  • Linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive
  • Registro Nazionale CONI delle ASD e SSD – effetti e finalità dell’iscrizione.
  • Accordo CSAIn Repower
  • CIP-CSAIn “Lo sport Paralimpico va a Scuola”
  • Acicastello (CT) 6° Edukarate International Cup CSAIn.”,
  • Catanzaro Babbo running
  • San Salvo e Vasto (CH) Festa dell’amicizia nello sport
  • Stipulata la nuova convenzione tra CSAIn E FISE
  • Noto Marina (SR) Summer Camp di Ju-Jitsu CSAIn
  • Torino – Torneo “Una partita per vincere…”
  • Istituto Formazione CSAIn: corso per portiere di calcio
  • Comunicato stampa ASC – CSAIN – ENDAS – LIBERTAS – OPES – PGS
  • Delibera CONI 7 luglio 2021
  • A Giovanni Malagò, rieletto per il terzo mandato, i complimenti di tutto lo CSAIn
  • CONI Corso nazionale Tecnici di 4° livello
  • Basiglio (MI) “Trofeo Italian Connection”
  • Pont Saint Martin (AO) Stage di karate
  • SSD lucrative dal 1 gennaio 2018
  • Green Pass e Smart Working – Le nuove regole per lavorare
  • Roma – Campionato di karate per Club
  • “SPORT DI TUTTI INclusione”
  • Milano – Welfare aziendale: strumento di merito o di equità sociale?
  • Briaglia (CN) 5^ tappa Torneo Gianduja tiro con l’arco
  • 5 x mille a CSAIn
  • Viterbo (Provincia) Tusciadi 2022
  • Cagliari – Sportello psicologico CSAIn
  • Molfetta (BA) 13^ edizione Torneo “Juvenile” di calcio giovanile CSAIn
  • Disposizioni in materia di verifica delle certificazioni verdi (Green Pass) COVID-19
  • Nuovo decreto green pass: il testo in PDF in Gazzetta Ufficiale
  • Comunicato sulla mancata inclusione degli EPS
  • CSAIn Plus – Rubrica CSAIn in diretta streaming di informazione e di approfondimento
  • CSAIn incontra l’olimpionico Busà
  • Milano Firmato l’accordo tra AVIS Lombardia e CSAIn Lombardia
  • CSAIn nel Forum del Terzo Settore
  • Nuove linee guida e chiarimenti sul DL 26 nov 2021 n. 172
  • Verona Scuola di ballo cerca insegnanti
  • Venezia Partito il 1° circuito di tennis CSAIn
  • Castelnuovo del Garda (VR)  Grand Prix Tennis CSAIn 2022
  • Torino – Festa delle Arti marziali
  • Convenzione CSAIn FIPSAS
  • Idoneità all’attività sportiva agonistica in atleti non professionisti
  • CSAIn ricorda Eugenio Korwin
  • L’Asd Le Cerque lancia il Protocollo Equi-Covid19 per una “convivenza sicura”
  • Emergenza Covid FAQ aggiornate
  • Pubblicato il Bilancio Sociale CSAIn
  • Albavilla (CO) 6° Trofeo Albavilla Squash
  • Sport Governo – Contributo a fondo perduto in favore delle ASD e SSD
  • Comunicato congiunto EPS: “Perché solo noi chiusi?
  • CSAIn Ente di Promozione Sportiva Paralimpica

Progetto CSAIn “Community Hub e sport inclusivo

Condividi

Il Progetto “Community Hub e sport inclusivo”, presentato il 27 gennaio 2022 con un seminario su piattaforma Zoom, è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito delle iniziative e progetti di rilevanza nazionale ai sensi dell’articolo 72 del Decreto Legislativo 3 Luglio 2017 n° 117 anno 2020

“Community Hub and Sport inclusivo”: in campo il nuovo progetto di promozione sociale di Csain

Si snoderà nell’arco di 18 mesi di attività il nuovo progetto di promozione sociale e sportiva di Csain finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito delle iniziative e progetti di rilevanza nazionale: “Community Hub and Sport inclusivo”, basato sull’attivazione di un modello educativo strutturato sui principi pedagogici dell’orientamento allo sport.

La proposta progettuale nasce dai principi individuati dalla Commissione Europea nella Comunicazione “Sviluppare la dimensione europea dello sport” nella quale si individua lo sport come grande potenziale per contribuire ad una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva con importanti effetti su salute pubblica, istruzione, formazione, sicurezza sociale e produttività della popolazione.

Il valore sport declinato quindi nelle sue numerose potenzialità, vissuto, diffuso e praticato per contribuire alla coesione sociale abbattendo barriere, migliorare l’occupabilità grazie all’impatto su formazione e istruzione, aumentare la partecipazione civica tra i giovani, migliorare la salute contenendo contestualmente l’aumento della spesa sanitaria ed in genere quindi migliorando decisamente la qualità della vita della popolazione.

“Community Hub” sarà un progetto che proprio come un vero centro nevralgico di collegamento tra attività nuove e preesistenti, tra luoghi partner della rete sociale (scuole, privato sociale, pubblica amministrazione, associazionismo e istituzioni), e soprattutto tra le varie accezioni valoriali dell’unicum Sport (sociale, civico, formativo, salutare, economico, culturale) metterà in rete ed in circolo risorse, idee, interventi atti al sostegno ed allo sviluppo di ogni area prevista. In tal senso ampio spazio sarà dato a nuove ed importanti figure professionali e versatili quali i Facilitatori e gli Orientatori alle Pratiche Sportive.

Destinatari privilegiati nell’era post covid saranno le fasce di popolazione sedentaria, bambini e ragazzi che hanno subito le gravi restrizioni aggregative, anziani costretti ad un maggiore isolamento, lavoratori coinvolti dagli ammortizzatori sociali che hanno subito un ridimensionamento economico e migranti e rifugiati ancor più colpiti dalla pandemia mondiale.

Sarà svolto nelle 20 regioni italiane ed in 84 province, coinvolgendo almeno trentamila inattivi sedentari, cento scuole, tremila istruttori sportivi, duemila associazioni sportive, cinquecento quadri dirigenti, millecinquecento operatori dello sport. Strumenti innovativi che saranno messi in campo e a disposizione del fare progettuale saranno un data base sulle best practice, una piattaforma informatica per la diffusione ed implementazione delle metodologie educative orientate allo sport, un percorso di formazione alle life skills sulle competenze trasversali, la realizzazione di strumenti per svolgere anche attività a distanza, una continua comunicazione cross mediale e la gestione di una Channel Tv.

Proposta: il progetto prevede la realizzazione di iniziative di sensibilità e di promozione dello sport per realizzare ed incoraggiare opportunità di avvicinamento all’attività sportiva di soggetti svantaggiati

Strategia: basata sul coinvolgimento dal basso delle: istituzioni locali – della scuola – dell’associazionismo – della chiesa per promuovere iniziative sportive

Sviluppo: attivare un modello educativo strutturato sui principi pedagogici dell’orientamento allo sport, sulla promozione del benessere e del miglioramento della persona

Obiettivi
– Analizzare le modalità di offerta e gestione delle attività
– Promuovere una rete sociale solidale
– Migliorare le competenze professionali dei facilitatori
– Realizzare servizi di orientamento per la promozione
– Programmare, organizzare e gestire attività sportive
– Gestione di percorsi formativi sulle life skill
– Realizzazione di strumenti innovativi ed educativi

Categorie coinvolte
– Le persone disabili di tutte le età
– I bambini e i ragazzi
– I migranti e i rifugiati
– I lavoratori coinvolti dagli ammortizzatori sociali
– Gli anziani

Altre info su www.csainsociale.it

In allegato il PDF del progetto

Gallery
Allegati
  • Presentazione progetto apri