Notizie

DIVIETO DI PAGAMENTO IN CONTANTI DAL 1° LUGLIO 2018

Condividi

Dal 1° luglio 2018 i datori di lavoro ed i committenti non potranno più corrispondere ai dipendenti/collaboratori la retribuzione/compenso, nonché ogni anticipo di essa, per mezzo di denaro contante, indipendentemente dalla tipologia del rapporto di lavoro instaurato.

Con riferimento alle Federazioni, associazioni e società sportive dilettantistiche si pone il problema se questo obbligo riguardi anche i rimborsi forfetari, indennità di trasferta, premi e compensi   erogati nell’esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche o per rapporti di collaborazione coordinata e continuativa di carattere amministrativo gestionale di natura non professionale resi in favore delle Federazioni Sportive Nazionali,  società e associazioni sportive dilettantistiche. (art. 67 lettera m del D.P.R. 917/1986).

In allegato la circolare

Allegati
  • Circolare divieto contanti apri