Notizie

Sogno e Speranza – Olympic flame lighting

Condividi

Sogno e Speranza.

In questi giorni, emotivamente e fisicamente siamo prigionieri del Covid-19.

Ciascuno di noi cerca nelle sue azioni e nei suoi pensieri di guardare oltre, di immaginare la fine di tutto ciò. Ieri, per gli uomini di sport, è stato un giorno importante. Per me un giorno sacro.

Ad Olimpia, nel Peloponneso, si è celebrato il rito dell’accensione del fuoco olimpico: primo atto di Tokio 2020.

In anni passati ho avuto il piacere e l’onore di assistere per due volte a questo rito. Ancora oggi porto dentro di me la commozione di quei minuti, i brividi di quei suoni, di quelle parole, di quelle preghiere. Mi sono emozionato allo stesso modo oggi, rivedendo le immagini di ieri.

Sogno e speranza, così le sintetizzerei.

In questi giorni di inattività forzata, di rischio di pigrizia mentale, mi piacerebbe che tutte le persone che compongono la grande famiglia Csain, soprattutto i giovani, dedicassero qualche minuto della loro giornata per vedere il resoconto filmato della giornata di ieri ad Olimpia.

Allenatori, istruttori CSAIn, consigliatelo ai vostri allievi. Magari limitatevi a vederne e a farne vedere gli ultimi 45’. Sono sicuro, anche voi non mancherete di emozionarvi.

Buona visione, nel segno del Sogno e della Speranza.

Giacomo Crosa.

Gallery